< La Giornata Antisuperstizione 2010 su C6 WebTV | Archivio News | Adalberto Piazzoli a Pavia: angeli, demoni ed esorcismi >

Venerdì 17 settembre 2010, ore 17.17 - fino alle 21

Per informazioni inviare una e-mail a
Simone Angioni lombardia@cicap.org

Milano
Largo La Foppa - MM2 Moscova

Giornata anti superstizione - edizione 2010:
Essere superstiziosi porta male?

«Non è vero... e non ci credo!». Potrebbe essere questo il motto della Giornata anti-superstizione che il CICAP organizza per venerdì 17 settembre. Dopo il successo della precedente edizione, era inevitabile riproporre anche quest'anno l'iniziativa.

«Il fatto è che la superstizione non è un gioco e non è affatto divertente» spiega Massimo Polidoro, Segretario Nazionale del CICAP, già docente di Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. «E' alla base del pregiudizio e della discriminazione, oltre a rendere la vita estremamente difficile a tutti coloro che credono alla jella o alla sfortuna. Credere che un oggetto, una persona o una frase abbiano il potere di procurare disastri, infatti, altro non è che una profezia che si auto avvera. Chi si crede sfortunato o jellato altera il suo comportamento e finisce così per causare proprio gli eventi che così tanto teme».

Il CICAP Lombardia sarà presente in piazza con un gazebo. Chi vorrà potrà mettersi alla prova con una vera e propria “ruota della sfortuna” e un test per capire quanto si è superstiziosi. Verranno inoltre distribuiti materiali di presentazione del Comitato e attestati di partecipazione. Vi aspettiamo numerosi!

Foto dell'evento