Relatore: Marco Morocutti

Nel vasto panorama delle terapie alternative operano alcuni guaritori carismatici, che affermano di compiere veri e propri interventi chirurgici sui loro pazienti usando esclusivamente le proprie mani nude. Si tratta in realtà di abili manipolazioni ai danni di chi, spesso provato da una grave malattia, non esita a spendere inutilmente il proprio denaro ricorrendo anche alle pratiche più improbabili.

Nonostante già dagli anni '70 si conosca la natura fraudolenta di queste "terapie", che si svolgevano per lo più all'estero (e principalmente nelle Filippine), ancora oggi si organizzano in Italia sedute collettive ed addirittura veri e propri viaggi della speranza nella patria dei guaritori.

Qualora le condizioni lo consentano, è possibile dare dimostrazione dal vivo di un falso intervento chirurgico, utilizzando le tecniche dei guaritori filippini. Vedi le fotografie di un "intervento" dimostrativo in una conferenza presso l'Università di Pavia.

Questa conferenza nasce dall'esperienza di una coppia di ragazzi che, a seguito della "guarigione" di un conoscente, si sono recati anch'essi da un guaritore filippino. La loro testimonianza ha permesso al Cicap di conoscere e denunciare il fatto che tali pratiche sono tuttora fiorenti e ben organizzate anche in Italia.

Nella conferenza vengono impiegate immagini ed alcuni brani audio registrati.

Categorie: ,