Radio CICAP presenta: "Il mistero di passo Dyatlov"

img
Nel febbraio del 1959 un gruppo di dieci studenti sovietici partì per un’escursione sugli sci fra i Monti Urali. A metà percorso, uno di loro si ammalò e dovette rinunciare al viaggio. Fu l’unico a tornare indietro. I resti degli altri nove ragazzi furono trovati nei mesi successivi, a più di un chilometro di distanza dalla tenda, svestiti, scalzi, morti di freddo, ma con tagli e ferite ai volti e alle mani. A sessant’anni di distanza da quella che oggi è nota come la tragedia del Passo Dyatlov ripercorriamo insieme tutto ciò che di certo sappiamo sugli eventi di quella notte, e tutte le ipotesi che sono stata avanzate nel tempo nel tentativo di capire cosa abbia spinto nove esperti escursionisti ad abbandonare il campo base sapendo di andare incontro alla morte.

È online la ventiduesima puntata del podcast ufficiale del CICAP, Radio CICAP, un angolo accogliente dove ritrovarsi per trattare i temi del mondo scientifico, razionale e scettico, con il consueto rigore del Comitato, ma anche la levità di una chiacchierata fra amici.

ISCRIVITI AL PODCAST

In redazione: Sofia Lincos, Sonia Ciampoli, Serena Fabbrini, Raffaele Montagnoni ed Enrico Zabeo.
Ospiti: Professor Francesco Maria Galassi, Lorenzo Rossi
Grafica e consulenza artistica:
Roberta Baria

GUARDA E ASCOLTA IL VENTIDUESIMO EPISODIO



Consigli di lettura e di ascolto


Sigla ed effetti: Zapsplat

Musiche:
Slave Racer by Savvier
Bankai by NDL$
Eins, Balsamic Sand, Put On, by Max Sergeev

Il podcast è disponibile ogni quindici giorni, il giovedì sera a partire dalle 9, sul sito del CICAP , sul canale Youtube del Comitato , su iTunes , su Spreaker , su Spotify e su Soundcloud .


Piaciuta la puntata?

Ascolta "Radio CICAP" su Spreaker.
ISCRIVITI AL PODCAST
'