Logo Cicap
 
RUBRICHE - OSSERVATORIO

Creazionismo in America: ultimi sviluppi

Invia
Invia
facebook
13-12-2005

Da tempo negli USA i creazionisti tentano di imporre le loro concezioni nell'insegnamento pubblico. Le ultime notizie su questo fronte provengono ancora una volta dallo stato del Kansas. Nonostante l'opposizione di scienziati e insegnanti, il comitato per l'educazione di questo stato ha infatti deciso di approvare l'insegnamento nelle scuole del cosiddetto "Intelligent Design", il concetto secondo il quale il corso dell'evoluzione sarebbe stato plasmato da un creatore intelligente.

In sostanza una versione moderna del vecchio creazionismo biblico, particolarmente di moda tra gli evangelici statunitensi. Durissime le reazioni dei difensori del pensiero scientifico. La stessa governatrice democratica del Kansas Kathleen Sebelius ha dichiarato: "È soltanto l'ultima di una serie di decisioni discutibili del comitato. Se intendiamo continuare a favorire lo sviluppo delle industrie tecnologiche e far progredire il nostro stato, dobbiamo rafforzare gli standard scientifici e non indebolirli".

Intanto a Dover, in Pennsylvania, si è concluso il processo contro l'introduzione dell' "Intelligent Design" nelle scuole. Il comitato scolastico di Dover, nel mese di settembre 2005, era stato infatti citato in tribunale da un gruppo di genitori degli alunni per violazione del principio della separazione fra stato e chiesa. Un anno prima il comitato aveva stabilito che all'inizio delle lezioni di biologia in cui si spiega l'evoluzionismo, i professori debbano leggere la seguente frase: "Poiché la teoria di Darwin è una teoria, continua ad essere in discussione. La teoria non è un fatto". Inoltre il comitato "suggeriva" agli studenti di prendere in considerazione l' "Intelligent Design" e il libro che ne sostiene le motivazioni (Of Pandas and People: The Central Question of Biological Origins di Percival Davis e Dean H. Kenyon).
La sentenza del giudice è attesa per dicembre o gennaio. Intanto però gli elettori di Dover hanno mandato a casa in blocco gli otto membri del consiglio scolastico sostenitori dell' "Intelligent Design". Gli anti-darwinisti di Dover, tutti repubblicani, saranno sostituiti tra un mese da otto democratici che si oppongono a modificare il curriculum delle scuole pubbliche in senso creazionista.


Silvano Fuso


Per saperne di più

 

 

per informazioni sul sito e sul CICAP: info@cicap.org

© 2014 CICAP - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto del CICAP.