logo CICAP

logo prometeo

 
 
RICERCA

Tutti
Titolo
Autore
Editore

 

CATEGORIE
offerte speciali

 

cicap_logo

Giochi matematici del medioevo

I “conigli di Fibonacci” e altri rompicapi liberamente tratti dal Liber Abaci
di Nando Geronimi

copertina: clicca per ingrandire

ISBN: 9788842420040

Prezzo di listino: 12.50
Prezzo scontato: 9.37 €
SCONTO: 3.13 € ( 25% )

Disponibilità: 2-3 settimane


Bruno Mondadori, 2006 -pp 148

esaurito

 

 


I “conigli di Fibonacci” e altri rompicapi liberamente tratti dal Liber Abaci Grande viaggiatore e uomo di smisurata cultura, Leonardo Pisano, meglio noto come Fibonacci, è considerato uno dei più geniali matematici di tutti i tempi: a lui si devono l’introduzione del sistema decimale e l’utilizzo delle cifre arabe in Europa, oltre alla celebre successione numerica che porta il suo nome. Dai suoi viaggi in giro per il mondo trasse gli insegnamenti che gli avrebbero permesso di pubblicare, nel 1202, quell’opera colossale che è il Liber Abaci: un saggio destinato a rivoluzionare per sempre i sistemi di numerazione, contribuendo a dare forma compiuta ai fondamenti dell’algebra e dell’aritmetica. Quest’appassionante raccolta di giochi matematici è frutto di una selezione compiuta fra gli svariati problemi contenuti nell’opera dello scienziato – già nel XIII secolo considerati dei veri e propri classici –, i cui quesiti, liberamente tradotti e adattati, sono esposti con un linguaggio moderno, accompagnati da note esplicative e seguiti dalle rispettive soluzioni, che in molti casi ricalcano la tecnica risolutiva proposta dallo stesso Fibonacci.

 

Sullo stesso argomento

Esprimi il tuo voto

(è necessaria la registrazione al sito)
scarso discreto buono ottimo eccellente  

 

Esprimi il tuo voto ed il tuo commento

(è necessario aver acquistato questo prodotto attraverso il nostro sito)

scarso discreto buono ottimo eccellente  

 


per informazioni sul sito e sul CICAP: info@cicap.org - Policy Privacy

© 2019 CICAP - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto del CICAP.