Il CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze) è un'organizzazione scientifica e pedagogica che promuove un'indagine scientifica e critica nei confronti delle pseudoscienze.


Ultime notizie

Ciclo di conferenze a Novi Ligure (AL)

Nel corso dell'autunno, il CICAP terrà un ciclo di tre conferenze alla Biblioteca Civica di Novi Ligure. Tutte le conferenze sono a ingresso libero.

Sabato 12 ottobre alle ore 10.30, Paolo Toselli, fondatore del Centro per la Raccolta delle Voci e Leggende Contemporanee ed autore di diversi libri sull’argomento, terrà una conferenza dal titolo Sarà vero? Storie e leggende metropolitane.
Una volta c’erano le leggende. Narravano di fatti eccezionali, delle gesta di eroi, di esseri fantastici, di amori e tradimenti. Oggi, nell’era di Internet, della tecnologia e delle comunicazioni di massa, le leggende sono quanto mai vive e continuano a intromettersi nella vita di tutti i giorni. Si diffondono come virus della mente da persona a persona col più antico sistema di comunicazione, il passaparola, ma non disdegnano quelli più recenti, ad esempio internet e i social network. Ma non sono i bambini ad essere attratti dal loro fascino. Le leggende moderne sono favole per adulti. Un appassionante viaggio tra vipere volanti, coccodrilli albini, mogli abbandonate in autostrada, scandali televisivi e autostoppisti fantasma, provando a sorridere delle paure che ci teniamo dentro.
Paolo Toselli, nato ad Acqui Terme e residente ad Alessandria, ha fondato nel 1990 il Centro per la Raccolta delle Voci e Leggende Contemporanee (CeRaVoLC), l’unica organizzazione italiana dedita alla conservazione e allo studio delle narrazioni e degli episodi derivanti dal folklore dei nostri giorni, le cosiddette leggende metropolitane. Ha all’attivo centinaia di pubblicazioni su riviste italiane e internazionali e collabora regolarmente con i mensili “Focus” e “Focus Storia”. E’ autore dei libri “La famosa invasione delle vipere volanti” (Sonzogno, 1994), “11 Settembre, Leggende di guerra” (Avverbi, 2002), “Storie di ordinaria falsità” (Rizzoli, 2004) e curatore dell’antologia “Le nuove leggende metropolitane” (Avverbi, 2005).

Venerdì 25 ottobre alle ore 18, Francesco Grassi, esperto di cerchi nel grano e circlemaker egli stesso, presenterà il suo libro “Cerchi nel grano: tracce d'intelligenza”.
I cerchi nel grano sono sicuramente un fenomeno incredibile, un vero mistero dei nostri tempi. Da semplici e piccoli cerchi a partire dai primi anni '80, nel corso degli anni le formazioni sono divenute sempre più complesse presentando dimensioni sempre più grandi. Fin dall'inizio ci si è interrogati su chi o che cosa fosse in grado di creare queste opere misteriose. UFO, alieni, intelligenze misteriose? Qual è il vero mistero che si cela dietro questo fenomeno? La conferenza sarà l'occasione per fare un viaggio nella storia e nei segreti dei crop circles affrontando anche il tema UFO.
Francesco Grassi. Socio effettivo del CICAP, Ingegnere Elettronico e Direttore Tecnico di un'azienda informatica. Partecipa a numerose indagini di sperimentazione su casi relativi al paranormale e alle pseudoscienze e dopo aver affrontato l'analisi del fenomeno UFO, da diversi anni si dedica in maniera specifica allo studio del fenomeno dei cerchi nel grano. È stato ospite diverse volte in trasmissioni televisive come esperto di cerchi nel grano e anche come circlemaker durante la realizzazione di formazioni italiane per spiegarne le tecniche di creazione. E’ l’autore del cerchio nel grano ritratto sulla copertina del libro "Cerchi nel grano: Tracce d'intelligenza" (STES Ed.)

Sabato 7 dicembre, alle ore 10.30, Marta Annunziata e Luca Antonelli discuteranno di Bias: sbagliare è umano, perseverare... anche.
Il termine "Bias" si può tradurre come pregiudizio, predisposizione, o parzialità, e descrive un errore sistematico di un ragionamento o di una valutazione. In ambito scientifico, indica tutte le componenti dell'esperimento che possono alterarne il risultato in una stessa direzione, e che possono arrivare fino a compromettere completamente l'esperimento. Ma il rischio di cadere in bias o pregiudizi è sempre in agguato, anche nella vita di tutti i giorni, ed è una parte integrante del modo in cui noi stessi vediamo il nostro mondo. Questa conferenza è una sorta di "Viaggio nel mondo del pregiudizio".
Marta Annunziata. Laureata in Biotecnologie Mediche, ha svolto il dottorato di ricerca presso l'Università di Torino e si è occupata per alcuni anni di divulgazione scientifica. E' coordinatrice dei gruppi locali del CICAP.
Luca Antonelli. Matematico e informatico, fa parte del gruppo CICAP di Cuneo, dove ha seguito alcune ricerche sui sistemi matematici per vincere al Lotto e sul presunto effetto della Luna sulle nascite. E' coordinatore del Gruppo Indagini del CICAP Piemonte.

Notizia pubblicata il 03/10/2013

Torna alla home :: Vedi tutte le news



Indagini locali
Scopri le indagini che abbiamo fatto in terra piemontese:


Indagini extra-regione
Scopri le indagini di più ampio respiro che abbiamo condotto in questi anni:


X-files
Scopri i casi in attesa di un investigatore del mistero:


Il Progetto Scuole
Le conferenze che proponiamo alle scuole:


Scienza & misteri


L'archivio stampa
Consulta l'archivio di articoli curata da Ivo Maistrelli:


Le nostre interviste
Leggi le interviste ad alcuni amici del CICAP Piemonte:


© 2004-2017 CICAP Piemonte · Webmaster: Sergio Chiappino - Trattamento dei dati personali