Cerchi nel grano: Francesco Grassi svelerà un "segreto" al Convegno CICAP

Francesco Grassi, ingegnere e componente del Gruppo Sperimentazioni del CICAP, studia da anni il fenomeno dei cerchi nel grano. Al XII Convegno nazionale del CICAP (Volterra, 5-7 ottobre 2012) presenterà un intervento in cui promette di fare sorprendenti rivelazioni. Gli abbiamo chiesto di dirci qualcosa di più...

image
Francesco Grassi.
Francesco, che cos'hai in serbo per il Convegno del CICAP?

Per questo Convegno ho preparato una presentazione ricca di fotografie e immagini per raccontare e far vivere agli spettatori un esperimento mai eseguito prima d'ora sui cerchi nel grano. E' una clamorosa rivelazione che darò in esclusiva per il Convegno del CICAP. A questo proposito approfitto per comunicare a chi vorrà assistere al mio intervento che, diversamente da quanto riportato nel programma iniziale, la mia presentazione avrà luogo sabato 6 durante la prima sessione del mattino che ha inizio alle 9.30.

Per chi avesse vissuto senza tv o giornali, ci riassumi brevemente il mistero in questione?

Be', come forse tutti sanno i cerchi nel grano sono sicuramente un fenomeno incredibile, un vero mistero dei nostri tempi. Da semplici e piccoli cerchi a partire dai primi anni '80, nel corso degli anni le formazioni sono divenute sempre più complesse presentando dimensioni sempre più grandi. Splendide ed enormi forme geometriche varie, combinate in modo da creare degli elaborati e spettacolari pittogrammi.
Fin dall'inizio ci si è interrogati su chi o che cosa fosse in grado di creare queste opere misteriose. UFO, alieni, intelligenze misteriose? Qual è il vero mistero che si cela dietro questo fenomeno? Chi parteciperà al Convegno di Volterra riceverà tutte le risposte desiderate e avrà la fortuna di tornare a casa custodendo un segreto sui cerchi rivelato per la prima volta in assoluto.

image
Un disegno in un campo di grano creato dagli esperti del CICAP.
Un segreto? Che cosa dobbiamo aspettarci di preciso, sei sicuro che riuscirai a sorprenderci?

Io credo proprio di sì. Nella prima parte del mio intervento sarà come partecipare alla progettazione e all'esecuzione di una spedizione notturna di circlemaker, il lato oscuro del fenomeno. Poi nella seconda parte, quando con le luci del mattino ci si sposterà nel lato chiaro del fenomeno, scopriremo insieme e con grande sorpresa cosa succede quando una formazione diventa nota: quali saranno i giudizi e i commenti? Sarà per tutti molto istruttivo e interessante, a mio avviso, e anche divertente.

Ma chi non avrà la fortuna di intervenire al Convegno, potrà conoscere o leggere in qualche modo i contenuti del tuo intervento?

Sicuramente sì. In anteprima al Convegno sarà presentato il mio libro dal titolo: "Cerchi nel grano: Tracce d'intelligenza. UFO, Alieni e Incontri Ravvicinati del 2° Tipo". Dopo tanti anni di ricerche e studi ho finalmente ultimato questo lavoro atteso da moltissimi appassionati. Più di 500 pagine con tantissime fotografie a colori e disegni attraverso cui spiegherò anche tutta l'arte e i trucchi del circlemaking (come si fanno i cerchi nel grano) raccontando inoltre come creare opere ritenute impossibili. Ad esempio la famosissima formazione di Milk Hill del 2001.
Il libro contiene tutta la vera visione storica del fenomeno con fotografie e documenti inediti, fonti storiche, indagini scientifiche, 3 ore di interviste a circlemaker trascritte e addirittura degli esercizi per aspiranti circlemaker nonché il capitolo finale che racconta nei minimi dettagli l'intervento che farò al Convegno. Chi non riuscisse a venire a Volterra potrà trovarlo sul mio sito: http://www.francescograssi.com

Per approfondire

Il blog di Francesco Grassi sui cerchi nel grano.

Lo speciale sui "crop circles" curato da Francesco Grassi per il sito del CICAP.