Il CICAP partecipa all'European Skeptic Congress

img
Il CICAP, membro storico dell'European Council of Skeptical Organisations (ECSO) , prenderà parte a ESC 2019 , il congresso biennale degli scettici che si terrà a Gand(Belgio) dal 29 agosto al 1 settembre di quest'anno. L'appuntamento offrirà l'occasione di presentare tre decenni di storia dell'associazione di divulgazione scientifica fondata nel 1989 da Piero Angela e da un gruppo di scienziati, intellettuali e appassionati.

L'evento fiammingo sarà l'occasione per festeggiare anche il venticinquesimo anniversario della fondazione di ECSO con interventi su una grande varietà di temi, dibattiti, incontri di formazione e resoconti locali, giustamente inframezzati da momenti di relax con assaggi della produzione locale di birra e cioccolato. Fondato nel settembre 1994, l'European Council of Skeptical Organisations (ECSO) è una federazione di associazioni scettiche di tutta Europa, nata con l'obiettivo di coordinare associazioni e cittadini nella verifica di dichiarazioni in ambito paranormale e pseudoscientifico, e di diffondere i risultati rilevati al grande pubblico.

Il CICAP parteciperà alle attività presentando un poster, illustrato da Rodolfo Rolando e dedicato ai principali risultati raggiunti nei nostri primi 30 anni. Nato come "Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale", il CICAP fondava la sua missione istituzionale sulla necessità di diffondere la mentalità scientifica e l'idea di mettere alla prova le affermazioni straordinarie, in un periodo in cui era comune leggere di pieno supporto all'astrologia, alla cartomanzia, a lettura del pensiero, telecinesi e piegatura dei cucchiai con la forza della mente. In un contesto sociale che si è fortemente evoluto negli anni, l'associazione, per allinearsi alla diffusione di nuovi fenomeni culturali, cambia nel 2013 il significato del proprio acronimo in Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze.

Oggi il CICAP, divenuto un'Associazione di Promozione Sociale nel 2011, è un ente accreditato per la formazione degli insegnanti da parte del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (MIUR) ed è l'ente promotore del CICAP-Fest , il festival della scienza e della curiosità che si terrà a Padova dal 13 al 15 settembre 2019. Con lo stesso entusiasmo dei primi anni, il Comitato conta oggi più di 1500 soci, distribuiti lungo tutta la penisola, e coinvolge numerosi volontari, che si impegnano ogni giorno per promuovere il senso critico e diffondere i valori della scienza e della sua corretta comunicazione, grazie ai quali il CICAP si apre alle sfide di un futuro in continua evoluzione, divenuto una realtà consolidata e punto di riferimento per chi voglia, anche nei media, verificare un’informazione o affrontare una questione con i metodi validati dalla comunità scientifica.

«Per noi del CICAP è fondamentale confrontarci con le associazioni simili delle altre nazioni per capire che cosa possiamo imparare a loro e come possiamo mettere a disposizione degli altri la nostra esperienza», ha dichiarato Andrea Ferrero, coordinatore nazionale del CICAP. «Grazie a Paola De Gobbi, la nostra responsabile dei rapporti con l'ECSO, cercheremo di mantenere un canale aperto di comunicazione con gli altri gruppi scettici europei per rendere sempre più efficace lo scambio di informazioni.»

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale di ECSO e sul sito di ESC 2019 .