Il meglio di Query Online a dicembre

img
Si è appena chiuso un anno complicato, che nelle ultime settimane ci ha portato via un grandissimo della divulgazione e che - ve ne stupite? - gli astrologi non avevano previsto . Eppure, questo dicembre ci ha portato anche Query 43 , un pizzico di mistero, soluzioni a vecchi enigmi e spunti interessanti. Ecco il meglio di Query Online che abbiamo selezionato per voi:
  • "Per vedere di nascosto l’effetto che fa...": era questo il refrain della vecchia canzone di Enzo Jannacci. Ed è questa, in sostanza, la lettura del fenomeno dei monoliti misteriosi che dal 18 novembre si stanno moltiplicando in tutto il mondo (oggi sono circa 160). Marco Morocutti, uno dei nostri investigatori di lungo corso, prova a darne un’interpretazione
  • Il famigerato killer dello zodiaco, che terrorizzò la California nel 1968-69 (gli furono attribuiti 5 omicidi), è rimasto celebre anche per le lettere crittografate che spediva. Dopo 51 anni, grazie a un matematico e a un informatico, ne è stata decifrata una delle più famose, la Z-340. Che cosa diceva? Ce lo racconta Sofia Lincos.
  • Il sangue di san Gennaro non si è sciolto! È accaduto il 16 dicembre scorso, ma non è certo la prima volta. Miracolo all’incontrario? Presagio di ulteriori eventi infausti, dopo il 2020 della pandemia? Oppure?...Luigi Garlaschelli ci parla di due ipotesi verificabili, quella della tixotropia e quella della sostanza bassofondente, da mettere in conto prima di presupporre l'inspiegabilità del fenomeno
  • Non ci sono soltanto i no-vax “duri e puri”, molte persone manifestano quella che si chiama esitazione vaccinale. Come fare a discutere con questa parte di pubblico senza sminuire i dubbi legittimi e senza assumere atteggiamenti controproducenti? I consigli di Sergio Della Sala in questa intervista
  • Una medium certificata dall’Università di Padova?! Siamo sicuri di aver capito bene? Forse non del tutto: le iniziative private di un team di persone, anche se qualcuna legata all’università, sono una cosa un po' diversa... Silvano Fuso ha ricostruito per noi la vicenda

Grazie per averci seguito, e auguri di un buon 2021!