CICAP Scuola

img
Curiosità, consapevolezza, pensiero critico: non sono materie scolastiche di per sé, ma in qualche modo dovrebbero attraversare ogni disciplina, in tutte le classi, in tutte le scuole.

È su questo che lavora il CICAP Scuola, un gruppo tematico che ha l’obiettivo di promuovere la mentalità critica, non soltanto nell’approccio alla scienza, ma come competenza trasversale a tutte le materie e alla vita di tutti i giorni.

Attraverso le sue attività, il gruppo si propone di stimolare la curiosità degli studenti e aiutarli a costruire quel bagaglio di strumenti utili per analizzare razionalmente le affermazioni, interpretare la realtà quotidiana e diventare cittadini consapevoli.

Vuole inoltre supportare gli insegnanti nell’applicazione dell’approccio critico a ogni disciplina, riconoscendo il valore dell’errore nell’apprendimento e l’importanza di educare alla complessità per aiutare i ragazzi a orientarsi in una comunicazione spesso troppo polarizzata.

Come si concretizza tutto questo?
Con diverse attività formative e didattiche, variegate tra loro ma in qualche modo accomunate da un medesimo approccio, che privilegia l’attività laboratoriale rispetto alla lezione frontale, prevede il supporto di esperti per la verifica dei contenuti proposti e dà valore all’errore come un elemento chiave nel processo di apprendimento e di scoperta. L’idea è quella di creare attività che coinvolgano bambini e ragazzi nell’indagare e scardinare i meccanismi di pseudoscienze e fake news, senza fornire decaloghi o regole, ma allenando il loro spirito critico.

Contatti: [email protected]

Le nostre proposte


Clicca sui titoli in grassetto per saperne di più.



Unisciti a noi!


Il CICAP Scuola realizza le proprie iniziative grazie al contributo di un gruppo di volontari. Il lavoro è tanto, ma il gruppo è attivo e partecipe: ci riuniamo in videochiamata ogni giovedì sera per raccogliere idee, verificare l’andamento dei progetti, confrontarci sulle attività che ogni volontario ha svolto in autonomia. Il clima è positivo, stimolante, sempre aperto al confronto, e non lo diciamo solo per attirare nuovi volontari!

Però in effetti, sì: cerchiamo continuamente nuove forze. Per partecipare non è necessario essere docenti di materie scientifiche, anzi: non è affatto necessario essere docenti. La nostra attività vuole essere trasversale e portare la mentalità critica in ogni campo, non solo nell’insegnamento delle discipline più strettamente legate alla scienza, ma anche ad esempio nell’educazione civica e più in generale in ogni aspetto dell’apprendimento, e ogni professionalità può trovare un suo ruolo all’interno del gruppo.

Vuoi fare la tua parte nel mondo della scuola insieme a noi? Invia una breve presentazione a [email protected]

accessToken: '2206040148.1677ed0.0fda6df7e8ad4d22abe321c59edeb25f',