Programma - Avventure nel mistero

image


Durante il Corso per Investigatori sarà possibile realizzare attività molto diverse. Qui ne riportiamo alcune tra quelle più stimolanti.

Camminata sui carboni ardenti


La camminata sui carboni ardenti è tra le prove più spettacolari e pericolose eseguite dai fachiri. I piedi nudi avanzano decisi uno dopo l’altro sopra un letto che arde ad oltre 600°C. Volete scoprire questo ed altri segreti dei fachiri? Volete provare anche voi l’emozione di sfidare una delle forze più potenti della natura?
Il Corso per indagatori di misteri del CICAP ve ne darà la possibilità. Mettetevi in gioco: scoprirete che la fisica è dalla vostra parte e, con un po' di prudenza, tutti possono realizzare un fenomeno apparentemente straordinario. E se ancora avete dei timori... rimanete a guardare uno spettacolo affascinante.

Letto di chiodi


Non c’è fachiro che si rispetti che non si sia sdraiato su di un letto di chiodi aguzzi. Il corpo umano sembra sfidare la fisica per resistere alla pressione del metallo che vuole violarlo. Eppure i fachiri riescono sempre nell'impresa senza accusare la minima sofferenza. Adesso anche voi avete la possibilità di conoscere questo ed altri segreti dei fachiri e di metterli personalmente in pratica partecipando al Corso per indagatori di misteri del CICAP.

Scoprire i trucchi dei sensitivi


Santoni, medium, veggenti e guaritori danno l'apparenza di possedere poteri paranormali sfruttando trucchi di illusionismo e conoscenze pratiche di psicologia. Il modo migliore per capire quanto siano efficaci queste tecniche è osservarle con i propri occhi.
Non tutti hanno questa fortuna, ma al Corso per Indagatori di misteri gli esperti del CICAP e i prestigiatori del Circolo Amici della Magia di Torino vi mostreranno dal vivo le tecniche usate dai truffatori dell'occulto, senza violare il segreto professionale osservato dai prestigiatori che vivono della propria arte.

Ghost hunting


Le storie popolari raccontano spesso della presenza di figure ultraterrene nel mondo reale. Presenze non visibili ad occhio nudo ma che sarebbero rilevabili da apposite apparecchiature, e con l’avvento della fotografia hanno preso forma in immagini inquietanti di spiriti e fantasmi.
Al Corso per indagatori di misteri del CICAP abbiamo previsto una sessione di ghost hunting per svelarvi tutti i segreti (e gli errori) delle foto spiritiche e degli degli acchiappafantasmi. In un’ambientazione storica e suggestiva imparerete come scattare delle foto suggestive e apparentemente paranormali.

Tour Torino mysteriosa


Alchimisti, demoni e mysteri, la prima capitale d’Italia sembra essere il crocevia di potenti forze esoteriche che abitano le sue strade, i suoi sotterranei e i suoi monumenti. Torino fa parte con Praga e Lione del triangolo mondiale della magia bianca ed allo stesso tempo, con Londra e San Francisco è anche uno dei vertici del satanismo e della magia nera. La Mole Antonelliana, la chiesa di San Lorenzo, Piazza Statuto e la sua porta per l’Inferno, il Portone del Diavolo sono solo alcuni tra i luoghi di Torino ricchi di storia e leggende.
Ma cosa c'è di vero dietro a questa fama? Durante il Tour di Torino Mysteriosa organizzato all'interno del Corso per indagatori di misteri del CICAP potrete visitare alcuni di questi luoghi e scoprire quali mysteri sono effettivamente tali, e quali invece hanno spiegazioni storiche, non meno affascinanti e curiose.

Cerchio nel grano


Qualcuno sostiene che i cerchi nel grano rappresentino messaggi da civiltà aliene o addirittura l’area di atterraggio di un'astronave; altri affermano che si tratti di esperimenti di tecnologie militari segrete; altre teorie suggeriscono che siano connessi con fenomeni mistici legati ad una presunta "evoluzione spirituale" dell'umanità.
Noi invece i cerchi nel grano amiamo osservarli e, soprattutto, ci divertiamo a farli. Se volete cimentarvi fra spighe e steli e veder comparire la vostra opera passo dopo passo, iscrivetevi al Corso per indagatori di misteri del CICAP.

Kit antibufala con Paolo Attivissimo


Probabilmente vi sarà capitato di vedere la foto di un cucciolo di drago conservato in formalina, o forse avete avuto modo di osservare il video che mostra la presunta autopsia di un alieno. O magari avete sentito qualcuno affermare di conoscere la verità che i Governi vogliono tenere nascosta riguardo gli attentati dell’11 settembre.
In rete girano tante notizie ma anche tantissime bufale; partecipando al Corso per indagatori di misteri del CICAP avrete la possibilità di imparare da Paolo Attivissimo, uno dei più importanti cacciatori di bufale, le tecniche ed i segreti per difendersi dai maestri della disinformazione.