"Scienza e tempo: sull'importanza della lentezza"

img
«Come riparare una lampadina rotta e illuminare il nostro futuro?» domanda Antonella Viola, immunologa di fama internazionale e Socio onorario del CICAP. «Ci sono tre passi da compiere. Il primo sta nel dire no alla pseudoscienza, quindi imparare a distinguere tra fatti e menzogne, tra verità scientifica e bugie. Poi è necessario aumentare il capitale scientifico del nostre Paese.

«Le statistiche dicono che siamo una nazione di analfabeti, e questa ignoranza si può combattere solo avvicinando i giovani alla scienza, insegnando già a partire dalle scuole il metodo scientifico.

«Infine» conclude Viola «c'è il terzo passo, che è necessario per permettere i primi due: riconquistare il concetto di "slow science". Dobbiamo riaffezionarci alla lentezza, prenderci il nostro tempo e lavorare con calma. Imparare a ragionare nell'ottica che non c'è solo una scienza finalizzata, veloce, immediatamente applicata e pronta per arrivare sul mercato. Rivendichiamo il diritto di poter giocare. Lea's play!»

Ed ecco l'intervento che Antonella Viola ha presentato al CICAP-FEST :



È da qualche settimana che abbiamo iniziato a pubblicare i video del CICAP-FEST . Chi si è perso questo evento, ma anche chi c’era e vuole rivederlo, avrà l'occasione di ripercorrere i principali interventi delle giornate di Cesena.

Qui potete rivedere i video già pubblicati: