Piero Angela: è ora in spedizione il suo libro!

img
Dopo il successo di pubblico ottenuto da Piero Angela al Salone del libro di Torino, la nuova edizione del suo libro "Viaggio nel mondo del paranormale" curata dal CICAP è finalmente in spedizione:

ORDINALO ORA QUI

Qui si può rivedere l'incontro con Piero Angela, moderato da Massimo Polidoro, al Salone del libro:



Che cosa c'è di vero nei fenomeni paranormali? In questo libro che ha fatto epoca, Piero Angela raccoglie e approfondisce i risultati di una sorprendente indagine condotta in vari paesi del mondo, con l'aiuto di esperti, scienziati e prestigiatori. Tutti i fenomeni paranormali vengono passati al setaccio con spirito scientifico: telepatia, chiaroveggenza, precognizione, psicocinesi, fotografia Kirlian, poltergeist, comunicazione con le piante, bio-feedback, agopuntura, yogi e fakiri, guaritori, rabdomanti, chirurgia psichica, sedute spiritiche, fotografia del pensiero, astrologia, sogni premonitori, sensazioni di deja-vu, profezie, medium e sensitivi celebri (come Uri Geller, Eusapia Palladino, Gustavo Rol) eccetera.

Compiendo questa indagine, Angela ha avuto una costante preoccupazione: quella di non farsi prendere in giro. Su un punto, infatti, credenti e scettici sono certamente d'accordo: non è partendo da errori, suggestioni o imbrogli che è possibile muoversi alla ricerca di nuove dimensioni o alla ricerca di nuove teorie scientifiche. Questa indagine sulla parapsicologia intende fornire un materiale prezioso a tutti coloro che si interessano ai fenomeni paranormali e che desiderano documentarsi seriamente sulle ricerche in corso nel mondo, senza cercare semplicemente un'evasione nel magico.

Questo, infatti, non è un libro per chi vuole credere, ma per chi vuole capire.

LA NUOVA EDIZIONE CICAP

Questa nuova edizione speciale, completamente aggiornata in occasione del 40° anniversario della sua pubblicazione, contiene una nuova introduzione di Massimo Polidoro, un'inedita risposta "d'epoca" di Piero Angela alle critiche dei parapsicologi (70 pagine!) e una rassegna critica delle reazioni che la serie televisiva sulla parapsicologia e il libro suscitarono nel nostro Paese nella seconda metà degli anni '70.

«È un libro importante» dice Polidoro, che insieme a Elena Iorio ha curato la nuova edizione. «È la prima inchiesta critica dedicata alla parapsicologia e alle facoltà paranormali mai realizzata in Italia. Il primo tentativo di guardare con approccio scientifico e spirito critico al mondo del soprannaturale e dell’occulto che, per molto tempo, nel nostro Paese erano considerate realtà misteriose ma, tutto sommato, indiscutibili. E per noi è un libro particolarmente importante poiché è la scintilla che ha dato vita al CICAP».

ORDINA ORA IL LIBRO

La nuova edizione del libro è il frutto di uno sforzo collettivo, con la revisione e l'aggiornamento affidati a Elena Iorio con la collaborazione di Marta Annunziata, Andrea Ferrero, Stefano Bagnasco, Marco Ciardi, Sergio Della Sala, Serena Fabbrini, Sofia Lincos, Enrica Matteucci e Manuela Travaglio. Il libro è arricchito da un saggio storico di Roberto Labanti e Elena Iorio sulla ricezione del programma televisivo e del libro di Piero Angela all'epoca della loro uscita. La copertina è di Roberta Baria, le illustrazioni originali sono quelle di Eligio Brandolini e l'impaginazione è di Elisa Petriccioli.