Le previsioni di Teodora Stefanova

Ricordate Teodora Stefanova? L'avrete vista molto probabilmente in televisione, anche perché alcuni anni fa venne "lanciata" dal Maurizio Costanzo Show, programma cui partecipava raccontando di avere alcune capacità paranormali che si sarebbero manifestate per la prima volta dopo la sua uscita da un coma durato 18 giorni a seguito di un incidente. «Quando mi risvegliai sentii dentro di me la presenza di un'entità aliena, che si è rivelata come Unilsan, abitante del pianeta Vanfim», racconta la Stefanova. «Questo, naturalmente, mi ha sconvolto la vita: ho iniziato a vedere il passato, il presente e il futuro e anche le vite precedenti di tutte le persone». Viste le sue asserite capacità di prevedere il futuro, nell'agosto scorso, è stata intervistata sulla stagione calcistica che stava per cominciare. Alcune delle sue previsioni, come quella che nel 2008 Rupert Murdoch dovrebbe presentare un'offerta alla famiglia Agnelli per l'acquisto della Juventus o che l'Inter sarà finalista in Champions League contro il Chelsea andranno verificate nel corso del tempo. Altre invece riguardano eventi già accaduti. Peccato però che le cose siano andate diversamente da come Teodora Stefanova aveva previsto. Parlando dei giocatori dell'Inter aveva infatti annunciato: «Quanto ad Adriano credo che se ne andrà, forse al Milan. Mentre Recoba alla fine dovrebbe rimanere». In realtà Adriano è rimasto e Recoba è andato al Torino. Un'altra previsione era relativa alla partita Milan-Siviglia, gara valida per la Supercoppa Europea, disputatasi lo scorso 31 agosto: «La sfida contro il Siviglia non sarà facile, potrebbe decidersi ai supplementari». Il Milan ha battuto senza troppo soffrire il Siviglia per 3-1 e senza supplementari. Anche quando si concentra sul futuro della Nazionale la Stefanova non sembra molto precisa. Parlando della sfida dell'8 settembre tra Francia e Italia valida per le qualificazioni ai campionati europei, la nostra sensitiva aveva infatti previsto: «Vedo l'Italia favorita: ci sarà un gol annullato che scatenerà molte discussioni». È probabile però che l'entità aliena che suggerisce alla Stefanova i risultati stesse parlando dei campionati sul pianeta Vanfim perché la partita giocata sul pianeta Terra ha avuto un esito ben diverso: nessun gol annullato e risultato di 0-0 che ha favorito più la Francia che l'Italia.