Assegnato il premio Giornalismo Ascientifico 2019

img
stato assegnato il premio 2019 "Giornalismo Ascientifico", premio che il gruppo Facebook omonimo , moderato da Lisa Signorile e Annalisa Plaitano, attribuisce ironicamente al peggiore articolo di divulgazione scientifica dell'anno, dal 2019 con il patrocinio del CICAP.

Il vincitore del premio 2019 l'articolo di Libero Quotidiano del 6 maggio 2019 "Riscaldamento del pianeta? Ma se fa freddo!", a firma di Azzurra Barbuto, per l'enorme confusione tra meteo e clima.
L"articolo, che riporta di un picco di freddo a maggio, evento per altro comune, recita "La profezia apocalittica della sedicenne svedese Greta Thumberg sembra non stare pi in piedi". Questo nel 2019, l'anno pi caldo in assoluto da che si registrano le temperature, dopo un trend in continuo aumento, anno che si concluso con incendi di dimensioni apocalittiche, quelle si, in Australia.

Nel 2018 il premio era stato assegnato a Pietro Perrino e alla redazione del Fatto Quotidiano per l'articolo "La bufala Xylella: non un batterio a uccidere gli ulivi", mentre OGM, vaccini, AIDS e ancora riscaldamento globale sono i temi al centro degli articoli premiati nelle precedenti edizioni.