Il giandujotto scettico fa 100

img
Noi del CICAP accettiamo che la scienza abbia dei limiti. Per esempio, non è ancora riuscita a spiegare il perché esistano delle persone che non impazziscano per il cioccolato. Ancora meno riesce a spiegare come esse non amino i giandujotti, i cioccolatini piemontesi che non temono rivali.
Per questo, in paziente attesa dell'intuizione di uno scienziato (chi sarà? Un biologo? Un fisico? Un neuroscienziato?) che spieghi questo mistero, celebriamo il nostro 100esimo giandujotto scettico.

La scienza ha tante domande ancora aperte e a cui rispondere, ma noi usiamo il giandujotto scettico per celebrare i tanti misteri, casi strani e fatti curiosi della cronaca piemontese, che qualche volta hanno invece avuto una risposta.
Il giandujotto scettico è un approfondimento quindicinale condiviso sul sito del CICAP Piemonte a cura di Sofia Lincos e Giuseppe Stilo. Oggi, dopo quattro anni di attività, il giandujotto scettico arriva a 100 articoli.

"Questa rubrica è nata con l'idea di sfruttare gli archivi dei quotidiani, i vecchi libri e i documenti che possano aprirci uno spiraglio sui misteri locali del passato, che un tempo erano oggetto di dibattito e di discussione", spiega Giuseppe Stilo. "In quattro anni di attività abbiamo trovato storie meravigliose di cacce ai fantasmi, avvistamenti strani in cielo, manie religiose, mostri, profezie, case infestate dagli spiriti e dicerie ripetute a mezza voce", racconta Sofia Lincos. "L'importante, per noi, è basarci sulle fonti d'epoca, cercando di ricostruire l'evoluzione della vicenda e il contesto storico. È un modo per condividere la voglia di scoprire e di approfondire, restando aggrappati alla verità scientifica, ma senza renderla troppo seriosa."
Il CICAP Piemonte si dedica con costanza a questa missione scettica e abbiamo raggiunto il 100esimo numero; non in molti lo credevamo, ma certamente in molti ci avete spinto e ancora ci incoraggiate a continuare.
Quindi GRAZIE scettici, che amiate o meno il cioccolato, restate con noi. Abbiamo ancora tanto di cui parlare e da raccontare e abbiamo bisogno della vostra attiva partecipazione, perché scienza insieme è sempre meglio!

Se non ci conoscete ancora e volete recuperare il tempo perso, cliccate qui .
accessToken: '2206040148.1677ed0.0fda6df7e8ad4d22abe321c59edeb25f',