"Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai...?" Influenzi le nascite?

CICAP-Salute

Trova qui tutti gli articoli disponibili:

image
Dunc & Mohamed Hassan da Pixabay
Tra le tante voci che girano sul parto e la gravidanza una la fa da padrona: l'influenza della Luna sul parto. Risale a chissà quanto tempo fa ma la tradizione vuole che le nascite siano condizionate dalle fasi della Luna. Quando è piena ci sarebbe un picco, quando è calante calerebbero anche le nascite (con tante varianti, anche regionali). È tanto radicata questa storia che troverete pure professionisti (medici, ostetriche) che giurano sia vero.

Non è vero.

Mentre per alcuni animali sembra (sembra) ci sia una lieve influenza legata ai tempi (non quindi direttamente dovuta alla Luna ma al passare del tempo scandito dalle sue fasi), probabilmente dovuta al fatto che le femmine hanno delle fasi di "estro" (sono cioè fertili in momenti precisi dell'anno), nella donna questo non avviene. Non è in realtà plausibile un'influenza della Luna sul parto. Non solo non c'è motivo perché avvenga ma anche le indagini hanno dimostrato che si nasce senza picchi particolari [1],[2],[3],[4]. Ci sono, come in qualsiasi cosa, dei picchi che però non dipendono dalle fasi lunari (ma probabilmente dal caso).

Com'è nata la leggenda?

Non si sa. Ma io, nelle notti di Luna piena di turno in ospedale, ho formulato la mia teoria (si vede che gli ostetrici non dormono eh?). Quando in una notte non avvenivano parti (o ne avvenivano pochi), nessuno ci faceva caso. Quando invece ne avvenivano tanti si cercava (come in qualsiasi cosa, è un istinto umano) la "colpa", il motivo di quel numero abnorme di casi. E qual è la cosa più "evidente"? La Luna.

Se non c'è nessuna Luna si pensa al caso, se c'è una bella e splendente Luna piena, ecco, quello è il motivo. Così dopo centinaia, migliaia di Lune piene, qualcuno avrà detto: "quando c'è la Luna piena aumentano i parti". Non per niente la Luna piena è collegata a tanti eventi medici particolari, proprio perché si cercava una spiegazione che non si riusciva a trovare. Per esempio si crede che anche le coliche e i calcoli renali abbiano un picco con la Luna piena, anche questo non è vero [5].

Un’altra credenza popolare ampiamente diffusa sostiene che la luna influisca sulla salute mentale delle persone e successivamente sul trattamento psichiatrico, ma anche questa cade se gli eventi vengono analizzati con criteri scientifici [6].

Ulteriore dimostrazione che l'osservazione personale, utile, può essere spesso molto ingannevole.

Bibliografia

(1) Abell GO, Greenspan B. Human births and the phase of the moon. N Engl J Med. 1979; 300(2):96.

(2) Arliss JM, Kaplan EN, Galvin SL. The effect of the lunar cycle on frequency of births and birth complications. Am J Obstet Gynecol. 2005 May; 192(5):1462-4.

(3) Staboulidou I, Soergel P, Vaske B, Hillemanns P. The influence of lunar cycle on frequency of birth, birth complications, neonatal outcome and the gender: a retrospective analysis. Acta Obstet Gynecol Scand. 2008; 87(8):875-9. 

(4) Marco-Gracia FJ. The influence of the lunar cycle on spontaneous deliveries in historical rural environments. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 2019; 236:22-25. 

(5) Yang AW, Johnson JD, Fronczak CM, LaGrange CA. Lunar Phases and Emergency Department Visits for Renal Colic Due to Ureteral Calculus. PLoS One. 2016; 11(6):e0157589.

(6) Gupta R, Nolan DR, Bux DA, Schneeberger AR. Is it the moon? Effects of the lunar cycle on psychiatric admissions, discharges and length of stay. Swiss Med Wkly. 2019 Apr 23;149

In breve:

- C’è una correlazione tra le fasi lunari e i parti? NO. Si tratta di una leggenda senza fondamento scientifico.

- La luna piena può essere collegata ad altri eventi di tipo medico? NO. Gli studi condotti al riguardo non hanno mostrato nessuna correlazione.
accessToken: '2206040148.1677ed0.0fda6df7e8ad4d22abe321c59edeb25f',