Paolo Attivissimo: "L'Avventura della Luna: quando la scienza divenne fantascienza"

SERATA SPECIALE: L'UOMO SULLA LUNA


Paolo Attivissimo: "L'Avventura della Luna: quando la scienza divenne fantascienza"


Venerdì 5 ottobre 2012, ore 21.00 - Teatro Persio Flacco, Volterra (PI)

Nel luglio del 1969 l'uomo arrivò sulla Luna. Lo scorso agosto se n'è andato Neil Armstrong, il primo uomo a mettervi piede. Per ricordare quell'episodio entrato nella storia dell'umanità e gli uomini che lo resero possibile, il CICAP dedicherà una speciale serata a quella straordinaria impresa. A condurla sarà l'eclettico Paolo Attivissimo che, oltre a essere un esperto sbufalatore di false notizie, si è con gli anni trasformato anche in uno dei più grandi esperti delle missioni spaziali sulla Luna.

image
Paolo Attivissimo presenta una serata speciale dedicata alla Luna nel corso del XII Convegno Nazionale del CICAP.
Non sarà però una semplice serata rievocativa. Paolo, che sull'argomento ha scritto un libro e realizzato un film ("Moonscape"), ci porterà a esplorare e conoscere tanti fatti grandi e piccoli poco conosciuti, animati e illustrati da video e filmati restaurati pressoché inediti. Come la volta che l'Apollo fu colpita da un fulmine al decollo, il computer andò in tilt e la missione fu salvata da un giovanissimo tecnico che suggerì una procedura talmente insolita che neppure gli astronauti se la ricordavano. E poi le papere degli astronauti: microfoni lasciati aperti, con commenti imbarazzanti e candidi, cadute, incidenti ed esperimenti milionari rotti.

Paolo realizzerà anche una serie di esperimenti con il pubblico, utilizzando anche reperti d'epoca: si potrà toccare una sostanza che simula la sabbia lunare, osservare una fotocamera Hasselblad simile a quelle usate nello spazio e simulare il funzionamento dei computer presenti sull'Apollo (meno potenti dei moderni cellulari).

Vedremo video che mostrano fenomeni lunari curiosi: l'assenza d'aria che fa cadere un martello e una piuma simultaneamente; un masso vicino che si rivela essere un macigno lontanissimo perché non c'è offuscamento atmosferico; la vera natura degli "UFO" che si vedono vicino alla Luna e durante le missioni. E ancora interviste e racconti raccolti direttamente dalla bocca degli astronauti: l'emozione di coprire la Terra con un dito, le paure raramente confessate, le leggende e i miti. Il video inedito di un astronauta Apollo che viene in Italia, dove lo attende una copia in scala 1:1 della sua capsula, e finalmente riesce a mostrare alla moglie come è andato sulla Luna.
E naturalmente non mancheranno gli aneddoti sulle teorie del complotto, compresi quelli veri: come quello ordito dai sovietici che tentarono di raggiungere la Luna, fallirono e nascosero le prove. Oggi abbiamo la conferma visiva e documentale. E sempre parlando di Russia altre chicche saranno i racconti sui veri "cosmonauti perduti", l'intercettazione americana di Gagarin, i cannoni nello spazio e altri momenti poco noti dell'epopea spaziale.

E ancora si vedranno le immagini più recenti e poco conosciute dei resti dei veicoli Apollo lasciati sulla Luna e si chiuderà con uno spazio di domande aperto al pubblico.

Insieme a Paolo Attivissimo, sarà sul palco anche Luigi Pizzimenti, uno tra i maggiori esperti internazionali delle missioni Apollo, amico personale degli astronauti lunari, autore del libro "Progetto Apollo - Il sogno più grande dell'uomo", responsabile della sezione astronautica dell'Osservatorio Astronomico di Tradate - FOAM13. Pizzimenti ha progettato e realizzato repliche fedeli del Lunar Rover delle tute spaziali apollo e con la FOAM13 ha recentemente realizzato una replica funzionante del modulo di comando "Casper" di Apollo 16, collaudata personalmente dall'astronauta Charlie Duke.

Una serata unica e indimenticabile per commemorare l'ingegno della scienza e il coraggio dei protagonisti di un viaggio veramente magico.

Per partecipare alla serata è sufficiente iscriversi qui

image