Convegno Nazionale: in carrozza si parte!

Ci siamo quasi: ancora pochi mesi e sarà di nuovo tempo del Convegno Nazionale. Questo è il sesto che organizziamo dalla nascita del CICAP e, grazie anche alla coincidenza con i primi dieci anni di attività del Comitato, sarà con ogni probabilità quello più ricco e, ci auguriamo, meglio riuscito. È sufficiente dare un’occhiata al programma pubblicato alle pagine 49-51 per accorgersene: una cornice bella e accogliente come il Teatro Verdi di Padova, recentemente restaurato; oltre 50 relatori, con scienziati ed esperti di fama internazionale, tra cui: Piero Angela, Silvio Garattini, Cecilia Gatto Trocchi, Margherita Hack, Paul Kurtz, Danilo Mainardi, James Randi, Tullio Regge, Giuliano Toraldo di Francia, Aldo Visalberghi e Roberto Vacca. Una mostra singolare sulle indagini del Comitato, con dimostrazioni pratiche ed esperienze insolite da provare in prima persona. Due serate davvero speciali: nella prima James Randi racconterà, con tanto di dimostrazioni dal vivo e documenti filmati, le sue più incredibili avventure nel mondo del paranormale; nella seconda, Piero Angela ci condurrà in un viaggio tra scienza e mistero con la partecipazione di un gruppo di ospiti veramente prestigiosi, quasi un SuperQuark dal vivo!

Il bello dei convegni del CICAP, poi, è che danno la possibilità di fare amicizia con tante persone che condividono gli stessi interessi, di scambiarsi esperienze, idee... si ha anche l’occasione di conoscere finalmente persone con cui si è magari chiacchierato per mesi ma solo via Internet. E, naturalmente, c’è anche la possibilità di trovare in un solo posto, spesso con sconti speciali, tutti i libri, le riviste, i gadgets e probabilmente anche i nuovi video e CD-Rom realizzati dal Comitato.

Insomma, tre giorni veramente memorabili a cui ci piacerebbe poter ospitare tutti i soci e i simpatizzanti del CICAP. L’unico problema è che il Teatro Verdi può accogliere solamente un numero limitato di persone; di conseguenza, solamente chi si sarà prenotato per tempo avrà la possibilità di partecipare al Convegno. Ci aspettiamo infatti di raggiungere il tutto esaurito molto presto. È una convinzione questa che si basa sull’esperienza precedente: per il Convegno del 1997, che si tenne anch’esso a Padova, per esempio, i posti disponibili andarono esauriti già un mese prima del Convegno e fummo costretti a rifiutare le iscrizioni che arrivarono in seguito! Ecco perché conviene iscriversi subito utilizzando la scheda di pagina 51.

- - -

Il CICAP è sicuramente stata una delle prime associazioni a intuire il potenziale di Internet, grazie anche al quale, in questi anni, ci è stato possibile crescere in modo più rapido e funzionale di quanto sarebbe stato possibile senza. Oggi, grazie alla disponibilità di un amico del CICAP, Gianfausto Ferrari, titolare della Onion srl, il CICAP è presente su Internet nel modo più efficace possibile: un sito nuovo di zecca, pieno di novità e continuamente aggiornato; le "Pagine di Prometeo", con il catalogo on-line del CICAP; "Cicap-hotline", una "lista-notiziario", che conta ormai quasi 1.000 iscritti, e "Forum" una nuova lista di discussione aperta a tutti i soci del CICAP. Veniteci a trovare, c’è spazio per tutti e il CICAP ha sempre bisogno di nuovi collaboratori.