Edgar Cayce

image
Edgar Cayce (1877-1945) divenne noto, tra gli anni trenta e quaranta, come il "profeta dormiente" per il fatto che dava le sue profezie in uno stato di trance indistinguibile dal sonno. Cominciò a lavorare come fotografo ma, dopo qualche tempo, si dedicò interamente alla diagnosi di malattie per via spiritica. Affermava di cadere in trance e di poter "vedere" in questo modo le malattie di una data persona; al termine, formulava una diagnosi e suggeriva una cura (quasi sempre legata all'uso di erbe, al riposo o al massaggio). Cayce diagnosticava anche per posta, senza aver mai incontrato il malato. Per il suo lavoro non si faceva pagare ma, come molti altri medium e sensitivi, accettava donazioni che, nel suo caso, dovevano essere particolarmente ingenti; fu grazie ai doni dei suoi clienti, infatti, che aprì tra l'altro un ospedale (che tuttavia rimase aperto poco più di due anni) e un istituto di studi metafisici, l'Atlantic University (che durò meno di un anno). Dalle ceneri di questo istituto, però, nacque nel 1931, a Virginia Beach, l'Association for Research and Enlightenment, che funziona tutt'ora e ha come occupazione principale lo studio e la diffusione delle "rivelazioni" di Cayce.
Non fu mai condotto alcuno studio controllato sulle sue presunte abilità paranormali, per cui oggi possono essere solo valutate le sue profezie. Quando era in trance, infatti, Cayce sosteneva di avere visioni e di ricordare le sue vite precedenti, che comprendevano tra le altre: un guerriero troiano, un discepolo di Cristo, un sacerdote egiziano, un re persiano e un angelo che si trovava sulla terra "prima di Adamo ed Eva" (da notare che chi dice di avere vissuto vite precedenti è sempre stato "un re", "un angelo", "un sacerdote"... mai un ladro o un assassino). Poiché Cayce viene spesso definito come un profeta la cui media di successi era "incredibilmente alta, pari quasi al 100%" , può valere la pena esaminare il suo lavoro più da vicino.
Ecco una lista limitata a quelle profezie sufficientemente precise da potere essere valutate come vere o false:

- nel 1933 Cayce predisse a proposito di Hitler: "pochi sono coloro che il potere non distrugge. Eppure questo uomo, a meno di un cambiamento di un certo rilievo, sopravviverà persino a quello" ;
- sempre nel 1933 predisse: "ciò che al momento presente viene definito col termine di raggio della morte - o raggio supercosmico -, quello che molti stanno cercando, che darà molto alla loro vita, dalla stratosfera - o raggi cosmici - ciò sarà scoperto nei prossimi 25 anni" ;
- entro il 1936 cadranno i poteri di "Russia, Stati Uniti, Giappone e Inghilterra" ;
- sempre per il 1936 prevedeva "le guerre, i sollevamenti all'interno della terra e lo spostamento della terra dovuto alle variazioni in alcune parti dell'asse del centro polare" ;
- nel 1941 Cayce predisse che "il nuovo assetto di pace dovrà stabilirsi nel '44 o nel '45" ;
- nel 1958 verranno scoperte "quelle forze della natura che sono in grado di far galleggiare il ferro. Le pietre stanno sospese in aria allo stesso modo" ;
- entro il 1968 "il regime... in Cina crescerà in direzione della fede cristiana"; inoltre, Cayce previde che il governo di quel paese si sarebbe mosso verso "una maggiore democrazia" ;
- per il 1968 o 69 Cayce prevedeva: "Atlantide risorgerà" .
- entro il 1976: "le regioni meridionali della Carolina, della Georgia, queste spariranno".

Da quanto sopra esposto, sembra che l'unica profezia azzeccata sia quella relativa alla pace nel 1944 o 1945: un risultato ben diverso dal 100% vantato dai suoi sostenitori. Edgar Cayce, dunque, non appare essere stato un uomo dotato di reali capacità profetiche.



Per saperne di piu:
  • Randi, J., 1998, "Truffe sanitarie", in Fandonie - Flim-Flam!, pp. 212-220.

Ti potrebbero interessare anche