Colpa degli astri

  • In Articoli
  • 03-08-2002
  • di Dario Fo, Franca Rame

"Seneca diceva che da sempre gli uomini scaricano le proprie infamità sull'imponderabilità del destino... E' inutile darci da fare per correggere, bloccare angherie, truffe e criminalità... tanto è tutto segnato negli astri. Il disastro della lira è dovuto senz'altro alla catalizzazione nefasta dell'anno bisestile.

Così come la voragine del debito pubblico alla concomitanza orrenda di Giove che si rispecchia in Saturno. Anche le ruberie dei partiti... e dei loro rappresentanti... sono causate da Saturno. E' lui che le ha

determinate, anzi Saturno è l' istigatore è l'organizzatore vero delle rapine... e Mercurio è quello che gli fa il palo"

Dario Fo e Franca Rame

("Che male vi Fo", Il Venerdì di Repubblica deI 15/1/93)

image