The Island of Doubt

  • In Articoli
  • 04-05-2010
  • della divagatrice scientifica
image

Inizia la serie dei presi dalla rete con un blog che ho iniziato a seguire nel corso della preparazione di questo primo numero di Query. Il blogger che sta dietro a The Island of Doubt è James Hrynyshyn, un biologo marino e giornalista scientifico free-lance con sede nel North Carolina.

Hrynyshyn osserva dalla sua isola il mondo della scienza cercando di tirar fuori dal "mare delle certezze" i molti dubbi che ci sono e che, secondo lui, danno vita alla ricerca scientifica.

The Island of Doubt è ospitato sulle pagine di Scienceblogs, il grande aggregatore di blog scientifici del gruppo della rivista Seed e come i suoi numerosi compagni cerca di parlare di scienza in maniera "pop", collegandola il più possibile alla vita di tutti i giorni e utilizzando un linguaggio ed esempi accessibili a tutti.

Per formazione e interessi personali Hrynyshyn si occupa principalmente di ambiente e clima, con il bagaglio culturale del biologo e l'occhio attento del giornalista. The Island of Doubt ha coperto (e continua a farlo) il caso della diatriba sui cambiamenti climatici, mettendo in evidenza distorsioni nate per caso o create ad arte e sottolineando l'importanza di un'informazione corretta soprattutto quando si ha a che fare con argomenti complessi. Come spiega Hrynyshyn in uno dei suoi post, spesso le fonti mentono e il lavoro di un buon giornalista dovrebbe essere quello di isolare le menzogne ed evitare di dar loro la possibilità di diffondersi.

Su quest'isola non troverete una panoramica dello stato dell'arte della ricerca scientifica in tema di cambiamenti climatici, ma è il posto giusto da andare a visitare se avete qualche dubbio (o se volete averne).

Note

  • Visto che è la prima puntata facciamo le presentazioni. La divagatrice scientifica è Beatrice Mautino. Bazinga! se leggete queste pagine probabilmente siete un po' geek anche voi e non serve che ve lo spieghi. Comunque arriva da qui: http://www.cbs.com/primetime/big_bang_theory/