Il premio "In difesa della ragione" a Valigia Blu

img
Nel corso del CICAP Fest è stato consegnato un premio speciale a una webrivista che si occupa di comunicare la scienza – come altri importanti argomenti di grande rilevanza per la collettività – in modo chiaro, rigoroso e approfondito, offrendo ai propri lettori un’informazione indipendente e di grande qualità. Si tratta di Valigia Blu , che si sostiene, anno dopo anno, grazie al libero contributo dei propri lettori, che la apprezzano al punto tale da superare regolarmente l’obiettivo annuale fissato per il crowdfunding.

Nel corso della cerimonia di premiazione, che si è tenuta nella Sala dei Giganti di Palazzo Liviano, il premio “In difesa della ragione” è stato assegnato dal presidente del CICAP Sergio Della Sala ad Arianna Ciccone, Antonio Scalari e Giorgio Tsiotas, in rappresentanza del gruppo di Valigia Blu, perché, come ha sottolineato il direttore del CICAP Fest Massimo Polidoro: «Chi si spende a difesa delle evidenze scientifiche raramente riceve riconoscimenti. Andare contro la “pancia” del pubblico, dire che certe presunte cure miracolose non funzionano e che invece i vaccini salvano vite umane può essere molto difficile per chi fa comunicazione. […] Valigia Blu ha scelto di stare dalla parte della razionalità e della scienza e per questo il CICAP ha deciso di premiarla».
image
Sergio Della Sala consegna il premio ai ragazzi di Valigia Blu.


Tra gli aspetti che avvicinano l’impegno del CICAP e quello di Valigia Blu, c’è quello di considerare la comunicazione della scienza un importante tassello della democrazia, da portare avanti non con i toni accesi e conflittuali che sovente caratterizzano altre esperienze di divulgazione, ma con la serenità di chi preferisce cercare il dialogo e restare aderente ai fatti, attuando una scrupolosa verifica, permettendo anche ai lettori di ripercorrerne i passaggi e seguendo una rigorosa politica di moderazione dei commenti per permettere una discussione civile e costruttiva. Sottoscriviamo anche noi le parole dette da Arianna Ciccone nel suo intervento : «Nel momento in cui entriamo nei social, dobbiamo chiederci qual è l'obiettivo del nostro "essere digitale": fare like o costruire ponti?»

Si tratta, quindi, di un progetto prezioso e che speriamo sia di esempio per altri, che invitiamo gli amici del CICAP a seguire e sostenere. Complimenti a tutta la squadra di Valigia Blu!