Nostradamus

image
Centinaia di libri sono stati scritti su Michel de Notredame (1503-1566), medico rinascimentale, più noto come profeta con il nome di Nostradamus. La leggenda delle sue facoltà profetiche si è tramandata intatta (se non ingrandita) fino ai nostri giorni. Ma davvero Nostradamus era in grado di prevedere il futuro? Secondo lo psicologo Andrew Neher le profezie del veggente provenzale sono talmente fumose e incomprensibili che chiunque vi può leggere ciò che preferisce. Neher propone un utile esercizio. Leggete la seguente profezia di Nostradamus:

Quartina 22
Ciò che vivrà e non avrà alcun senso,
verrà a lasciare a morte il suo artificio,
Autun, Chalons, Langres, e i due Sens,
Grandine e ghiaccio faranno gran danno.


Provate ora a dare un'interpretazione alle parole di Nostradamus, cercando di capire quali eventi volesse prevedere con esse. Confrontate ora le vostre conclusioni con quelle di Henry Roberts, famoso interprete di Nostradamus. Secondo Roberts la profezia predice "l'uso di armi supersoniche, le quali viaggiano sopra la stratosfera a una temperatura pari quasi allo zero assoluto". Vi trovate in disaccordo con l'interpretazione di Roberts? La verità è che ognuno può leggere nelle profezie di Nostradamus quello che preferisce, da tanto queste sono ambigue. Va sottolineato, poi, che Nostradamus non ha mai veramente previsto alcun evento futuro. Le uniche tre volte in cui ha indicato una data precisa per le sue profezie, infatti, si è clamorosamente sbagliato: in una prevedeva il culminare di una lunga e selvaggia persecuzione religiosa per il 1792 (che non c'è mai stata), in un'altra la totale distruzione della razza umana per il 1732 e nella terza la fine del mondo per il 1999!

Per saperne di piu: