Tutta colpa del gatto nero

Quando si dice la superstizione. Per evitare gli influssi maligni di un gatto nero che stava attraversando la strada un automobilista ha scaramanticamente "inchiodato". Risultato: due veicoli che lo seguivano non hanno fatto in tempo a frenare ed è avvenuto un tamponamento a catena. L'episodio si è verificato a Poggibonsi: lo riferisce La Nazione del 25 novembre 1992. Quasi superfluo dire che se l'incauto autista avesse evitato di frenare alla vista del felino di passaggio, non si sarebbe verificato nessun incidente. Provocato non dalla "jella" emanata dal gatto nero, ma dalla stupidità dell'uomo.