Cosmetici e DNA: una storia complicata

(quanto il mondo in cui viviamo)

  • In Articoli
  • 17-05-2021
  • di Alberto Forni
img
L'asker Ameriga si è imbattuta nella descrizione di Generame, un progetto di g&life S.R.L. che si propone di «migliorare la qualità della vita delle persone, attraverso la diffusione e commercializzazione di prodotti e servizi basati sulle ricerche del genoma umano[1]».

Tutto questo grazie a un team multidisciplinare formato da genetisti, nutrizionisti, ingegneri e farmacisti. In particolare, l’attenzione dell’asker si è concentrata sulla sezione relativa alla cura della pelle, che propone un trattamento personalizzato basato sull’analisi del genoma della persona (viene inviato a casa un kit per la raccolta della saliva).

Il sito sottolinea come la genetica rappresenti uno dei fattori che incide in modo fondamentale sull’aspetto della pelle. Le scoperte scientifiche sono un bene comune ed è giusto che chiunque cerchi di servi[...]



L'articolo completo, come alcuni di quelli pubblicati sugli ultimi 4 numeri di Query, è disponibile solo per gli abbonati. Se vuoi leggerlo per intero, puoi abbonarti a Query Se invece sei già abbonato, effettua il login.
Tutti gli altri articoli possono essere consultati qui . Grazie.
accessToken: '2206040148.1677ed0.0fda6df7e8ad4d22abe321c59edeb25f',