Nasce l'emeroteca del CICAP

Nasce l'emeroteca del CICAP, ovvero l'archivio degli articoli di stampa dedicati al paranormale. L'archivio, che ha raggiunto attualmente l‘ampiezza di alcune migliaia di pezzi ordinati e recensiti e che è a disposizione di chiunque (ricercatore, studente, giornalista, semplice appassionato) voglia fare delle ricerche, chiede ora la vostra collaborazione.***

Dobbiamo infatti ringraziare tutti coloro che in questi anni ci hanno inviato per posta materiale proveniente da giornali e riviste sia a carattere nazionale che regionale. Riteniamo che per il CICAP, come per qualsiasi altra associazione a carattere scientifico-culturale, sia molto importante avere uno "storico" di quanto pubblicato dai media sull’argomento.

Per ampliare questo archivio abbiamo pensato di inaugurare una casella di posta dedicata esclusivamente alla ricezione di materiale scansionato, a disposizione di chiunque voglia contribuire (e in alternativa all’invio tramite posta). L’indirizzo è semplice da ricordare: archivio@cicap.org .

Per motivi organizzativi, riteniamo indispensabile segnalare che:

1) Gli invii potranno essere effettuati in qualsiasi formato elettronico, possibilmente JPG / PDF.
2) Le dimensioni di ogni email, compresi gli allegati, non dovrebbe indicativamente superare i 2 (massimo 3) megabyte.
3) E’ assolutamente da privilegiare l’invio di quanto pubblicato sulla stampa NON specialistica (es: Corriere della Sera/Espresso/Gente/Focus/Cronaca vera etc etc); per l’invio di copie proveniente da riviste "di settore" (ufologia-esoterismo-misteri-parapsicologia etc) manderemo una comunicazione in seguito.
4) Sono invece ben accetti articoli da riviste scientifiche (es: Le Scienze, Lancet, Nature etc ), in inglese o altra lingua, ovviamente se dedicate ad argomenti di interesse CCICAP.
5) Non importa se l’articolo sia di ieri quanto di 10 o 50 anni fa; segnalateci sempre la TESTATA e la DATA di pubblicazione.
6) Sembrera’ una cosa banale (valida anche per gli articoli inviati per posta normale) ma NON sottolineate né con la penna, né con l’evidenziatore il testo. Ci sono giunti infatti molti articoli interessanti ma… parzialmente illeggibili.
7) Un (parziale) elenco di quanto già archiviato, suddiviso per tipologia ed ordinato per data, è già consultabile sul sito del gruppo regionale Piemonte (in "rassegna stampa")
8) Per chi invece volesse continuare a inviarci i ritagli tramite posta, ricordiamo che l’indirizzo è sempre lo stesso: Archivio CICAP c/o CICAP – C.P. 847, 35100 Padova.

Grazie!