Gli Italiani e l'omeopatia

  • In Articoli
  • 27-07-2007
  • a cura di Carla Cigognini
L'ultima indagine dell'Osservatorio Scienza e Società si è occupata di omeopatia. La rilevazione è stata condotta tramite interviste telefoniche su un campione di 900 casi, rappresentativo della popolazione italiana di età superiore ai 15 anni. In base al sondaggio, un italiano su tre ricorre, saltuariamente, a questo tipo di farmaci ma poco meno di uno su dieci li utilizza in modo assiduo e solo due italiani su cento si curano esclusivamente con l'omeopatia.
Il 75 percento degli intervistati li usa perché crede che abbiano meno effetti collaterali delle solite medicine. Solo 1 su 5 è però convinto che siano davvero efficaci. In definitiva chi usa questi prodotti omeopatici? Dalla ricerca esce un ritratto dell'utente medio: piuttosto istruito, residente al Nord, prevalentemente femmina. Due donne su tre al Nord infatti usano prodotti del genere. Al Sud, la percentuale degli uomini con istruzione di base scende a meno di uno su dieci.