Sei incinta? Scendi dal mio taxi!

Pechino. La superstizione a volte supera ogni limite. Una signora di Pechino si è ritrovata a partorire per strada dopo che dodici tassisti si sono rifiutati di accompagnarla all'ospedale. Tutto questo perché, secondo gli autisti dei taxi, un eventuale parto in macchina avrebbe portato loro un anno di sfortuna. La vicenda è avvenuta lo scorso settembre a Chongqin, nel sud della Cina, ed è stata diffusa dal quotidiano Notizie di Pechino. La donna e il marito erano riusciti, a un certo punto, a salire su un taxi, ma quando le doglie si sono fatte più forti e il parto sembrava imminente, l'autista li ha costretti a scendere. Così la mamma ha partorito sul marciapiede. Alla nascita il piccolo pesava 3,4 chili e stava, fortunatamente, benissimo, come la mamma.