Altre statuine piangenti... svelate

Lo scorso 27 giugno, a Brunssum in Olanda, una statuina della Madonna di Fatima cominciò a piangere lacrime di quello che sembrava sangue. Nei giorni seguenti, le consuete centinaia di pellegrini fecero visita all'icona finché il laboratorio dell'ospedale di Heerlen condusse alcune analisi sul presunto sangue.

La sostanza si rivelò essere la resina che serviva a tenere l'occhio al suo posto e che il calore dello scorso giugno aveva fatto sciogliere. Il colorito rosso scuro veniva dai pigmenti che coloravano l'occhio.

La medesima spiegazione, fece evaporare nel maggio 1994 un'altra lacrimazione "miracolosa", quella di una Madonna piangente a Grangecon, nella Contea di Wicklow in Irlanda.