Fanta-Archeologia

La scoperta della vera arca di Noè è uno di quegli eventi che si ripetono ciclicamente ogni cinque o sei mesi.

Il motivo che spinge una tale frequenza è probabilmente il fatto che, in questo modo verrebbe confermata l'autenticità di un racconto biblico e, di conseguenza la veridicità dell'impianto complessivo della Bibbia. È vero che ormai molti teologi criticano la storicità del racconto biblico, ma molti altri ritengono ancora che la Bibbia sia un testo da accettare alla lettera.

image
Ciò significa, per esempio nel caso di un importante movimento americano, i "creazionisti", credere che da Darwin in avanti non si sono dette che fandonie e che il mondo come è ora e come essi ritengono sia sempre stato, fu creato una volta per tutte. In Italia non c'è ancora nessuno che si faccia portavoce di tali istanze, ma chissà mai che fra poco qualche Maurizio Costanzo Show non ce lo presenti, magari accanto all'uomo delle nevi, al rapito dagli extraterrestri o alla signora che si è unita sessualmente coI diavolo (tutto vero!).Tornando all'arca e alla serietà delle trasmissioni TV. vorrei raccontarvi uno scherzo che un simpatico signore ha giocato alla CB.S, uno dei più importanti network televisivi americani. George, un attore israeliano aveva annunciato di aver trovato l'arca sotto la neve sul monte Ararat. Per provarlo aveva presentato niente di meno che due pezzi di legno affermando di averli prelevati direttamente da lì. Su questa affermazione sbalorditiva (a cui, come sempre segue una prova sicuramente non all'altezza).era stato costruito un programma TV andato appunto in onda sulla CBS. Al termine, però. George ha confessato di essersi inventato tutto svelando che il legno proveniva da una traversina della ferrovia non lontana da Long Beach, in California. "Questo dimostra" ha dichiarato al Los Angeles Tinies "che i produttori televisivi si bevono volentieri storie di cui non sanno nulla, nelle quali intervengono con piglio dilettantesco!" Pare che la CBS abbia interrotto i rapporti con la società che aveva prodotto il filmato. E questo è un passo in avanti. È invece certo che andrà in onda un altro programma: Mysteries of the ancient world prodotto dalla stessa società e che (chi lo avrebbe mai detto?) rivelerà tutto su Sfinge, Nostradamus, Triangolo delle Bermuda e Sacra Sindone sulla cui attendibilità. dicono alla CBS, nessuno ha dubbi.

Beati loro! I