Miracoli o burle?

Sangue su una statua a Sapri

Sapri. Vicino alla stazione ferroviaria di Sapri, in provincia di Salerno, c'è una piccola statua di San Francesco da Pola. Un uomo, il 10 marzo 2006, ha notato delle lacrime di sangue sul volto della statua. Un gruppetto di fedeli si è subito radunato intorno al fenomeno anche se esiste il forte sospetto che si tratti di uno scherzo: il liquido era rappreso e sono state trovate altre macchie di sangue in diversi punti della stazione.

La Chiesa non si pronuncia e mantiene il silenzio. Il pellegrinaggio di fedeli, invece, non accenna a fermarsi e la maggior parte delle persone crede nel miracolo.