1,2,3... al CICAP Fest

Ecco com'è andata!

  • In Articoli
  • 22-09-2020
  • A cura di Antonella Mammoliti
img
Bentornati!
Siete pronti a ripartire?
Perché mancano pochi giorni all'inizio del CICAP Fest , il Festival della scienza e della curiosità!
Un evento a noi molto caro, perché è quello in cui ogni anno a livello nazionale ce la mettiamo davvero tutta e di più per arrivare a voi. Nella pillola di saggezza della scorsa puntata, si parlava d'imprevisti sempre dietro l'angolo e di come, con un grande lavoro di squadra, però si riesca a venirne fuori con un piano B che spesso si rivela un successo più grande del piano A, che è giusto quello che auguriamo a questa edizione del CICAP Fest . Un'edizione che, a causa della pandemia, mai come quest'anno "ha dovuto fare i conti con il cambiamento, l’imprevisto e l’improbabile e rivedere i propri temi e le proprie modalità". Ed è proprio della ri-partenza che vogliamo parlare a e con voi, grandi e piccini , perché il CICAP Fest è per tutti! Ognuno di noi, con ferite più o meno aperte, con cicatrici più o meno grandi, sta cercando di ri-partire non solo come singolo individuo.
Allora, come possiamo affrontare questa fase così delicata? Che cosa abbiamo imparato e possiamo ancora imparare da quello che è accaduto? Perché dobbiamo fidarci della scienza? Che cosa ci attende nel futuro?

La sfida è adesso!

Il trailer

Se non l'avete ancora fatto, guardate qui il programma (o scaricatelo qui ) e tenetevi pronti a sintonizzarvi sui nostri canali (sito , Facebook , canale Youtube , Instagram ) in qualunque parte del mondo vi troviate (basta che funzioni internet!). Sì, come vi abbiamo anticipato sui nostri social, questo Festival sarà tutto online e articolato come un palinsesto televisivo in cui potrete scegliere che cosa vedere e, se non ci riuscirete o vorrete rivedere qualcosa, avrete la possibilità di guardare in seguito ciò che preferite perché verrà tutto salvato sul canale YouTube del CICAP .

Intanto in questa puntata di "Ecco com'è andata!" dal titolo "1,2,3… al CICAP Fest", a soli 3 giorni dall'inizio di questo attesissimo evento (inaugurazione: 25 settembre - ore 20.30), vi vogliamo portare a conoscere meglio i 3 workshop che ci saranno anche quest'anno.

Si tratta di seminari rivolti a:

1. insegnanti, "A chi credere? Scienza, pseudoscienza e senso critico: la didattica ai tempi della pandemia" (accreditato dal MIUR, codice SOFIA: 46263);

2. interessati all’indagine critica di fenomeni misteriosi e simpatizzanti del CICAP, "Costruire lo spirito critico" ;

3. appassionati di magia e giochi di prestigio, "La prestigiazione del futuro" .

A voi la scelta!

Vi ricordiamo che per partecipare però è necessario iscriversi qui .

E poiché in questa rubrica non può certo mancare un viaggio nel passato, vi portiamo indietro di un anno, nella seconda edizione del CICAP Fest , uno dei nostri eventi di maggiore successo , guidati dall'instancabile direttore Massimo Polidoro.

In particolare ci focalizziamo su uno dei workshop.

E ora diamo la parola a Silvano. Grazie!

Il workshop rivolto ai docenti "Educare al senso critico nell’era delle bufale": ecco com'è andata!

IL WORKSHOP PER DOCENTI


Obiettivo del workshop è stato quello di esaminare le strategie più efficaci per contrastare la diffusione di bufale e fandonie, sviluppando il senso critico e la razionalità dei cittadini. La scuola (e la formazione in generale) svolge un ruolo strategico in tal senso.
image
La locandina
L'evento è stato realizzato nell’ambito del CICAP Fest con la collaborazione di “Focus Scuola”. Ha moderato Sarah Pozzoli, direttore di “Focus Scuola”, e si sono succeduti tre interventi: “Didattica delle scienze ed educazione alla razionalità” di Silvano Fuso; “Fallacie logiche, bias ed euristiche: insegnare le basi degli inganni del pensiero” di Anna Rita Longo; “Cacciatori di bufale: gli strumenti per riconoscerle” di Chiara Segré.

La partecipazione al workshop è stata riconosciuta dal MIUR ai fini dell’aggiornamento professionale dei docenti.

IL RISCONTRO


L’evento è stato molto apprezzato dai docenti che hanno partecipato, sia dal punto di vista quantitativo (molte persone presenti) sia dal punto di vista qualitativo (molte domande e grande interesse). I docenti hanno potuto affrontare il problema dell’educazione al senso critico e della difesa dalle bufale, analizzando alcuni aspetti legati ai processi cognitivi, alcune caratteristiche dei nuovi mezzi di comunicazione e ricevendo pratici suggerimenti didattici, che possono risultare utili nella normale attività in classe.
image
Silvano Fuso


LA PILLOLA DI SAGGEZZA


L’istruzione è il miglior vaccino contro le false credenze e le fake news. Occorre fornire ai ragazzi gli strumenti concettuali per riconoscerle e sviluppare il loro senso critico.

Ecco com'è andata!
Silvano

IL CICAP SCUOLA


Questo workshop rientra nelle attività del gruppo tematico CICAP Scuola (coordinatore: Silvano Fuso), che si propone di intraprendere iniziative educative nel mondo della scuola, per promuovere la diffusione del senso critico e dell’approccio razionale ai problemi.
Ne fanno parte docenti di scuole di vario ordine e grado, docenti universitari, dirigenti scolastici ed esperti che si occupano comunque di educazione e divulgazione.

Per contattarlo, scrivete a: [email protected] .

Per saperne di più sui GRUPPI TEMATICI DEL CICAP, cliccate qui.