• img

    Il Gruppo Scuola del CICAP

    Questa rubrica, nata insieme a Query, si propone di sviluppare l'educazione al senso critico tra i giovani e parallelamente migliorare anche l'insegnamento delle materie scientifiche nelle scuole. In diverse occasioni abbiamo sottolineato l'importanza di un simile obiettivo[1] per avere domani

    LEGGI
  • img

    Compiti sì, compiti no

    Quello che mi sembra manchi, in tutto il dibattito sui compiti, è un approccio scientifico al problema. Ognuno esprime le proprie convinzioni, ma difficilmente porta prove a sostegno di ciò che afferma. Sarebbe interessante effettuare uno studio comparativo che confronti i risultati di apprendimento ottenuti su gruppi omogenei di studenti assegnando o non assegnando i compiti a casa, a parità di tutti gli altri interventi didattici. Qualche collega che legge Query vuole provare''

    LEGGI
  • img

    Utilizzare le pseudoscienze per insegnare la scienza

    Non basta il metodo scientifico per educare al senso critico

    LEGGI
  • img

    L'importanza di imparare a ragionare

    ©Ddluong Nella calura di fine estate, il 31 agosto 2011, il quotidiano la Repubblica ha pubblicato un interessante articolo dal titolo ''Basta con la scuola del cuore, ricominciamo a far pensare''. Autore dell'intervento è stato Marco Lodoli, scrittore, giornalista, ma soprattutto inse

    LEGGI
  • img

    La pelle... che si muove

    Il modo in cui percepiamo la realtà può fortemente dipendere da molti fattori di ''disturbo''. Questo fa comprendere come sia facile commettere errori di valutazione e ''vedere'' cose che in realtà non esistono. Il gioco che vogliamo proporre è un esempio dell'ingannevolezza dei nostri sensi. Avviam

    LEGGI
  • img

    Links (Scuola)

    Vengono di seguito indicati alcuni siti di divulgazione scientifica indirizzati soprattutto al mondo della scuola e dei giovani. VIALATTEA: http://www.vialattea.net EDUCOPOLIS: http://www.educopolis.it ULISSE: http://ulisse.sissa.it:9000/ ASSOCIAZIONE PER L'INSEGNAMENTO DELLA FISIC

    LEGGI
  • img

    W le vacanze! - politici incompetenti e interventi a vanvera

    Spiega De Mauro: «Il rapporto tra gli apprendimenti scolastici e le attività  pratiche, operative, di cui anche l'esperienza del lavoro puo' essere una parte, è un tema serio. Un ministro, specie quello del lavoro, non dovrebbe ridurlo alla vicenda dei suoi figli verdurai in vacanza né al tema delle vacanze. Ma così ha fatto e la cosa ha fatto notizia. L'eccesso di vacanze della nostra scuola è un luogo comune ricorrente. E' fondato''»

    LEGGI
  • img

    La buona scuola

    Riforme, proclami e realtà oggettiva della scuola italiana

    LEGGI
  • img

    Test INVALSI, allodole, gufi e bioritmi

    ©Cristina Visentin I test INVALSI hanno scatenato da tempo vivaci discussioni e polemiche di cui hanno parlato anche i mass media, generalmente non molto sensibili ai problemi scolastici. Cerchiamo innanzi tutto di capire cosa sono. La sigla INVALSI sta per ''Istituto nazionale per la valu

    LEGGI
  • img

    Primo: motivare! Studenti e insegnanti

    Nella primavera del 2008 è stata condotta un'interessante indagine da parte dell'Istituto GfK Eurisko, commissionata dalla rivista di didattica Linx. L'indagine aveva lo scopo di rilevare i problemi, i bisogni e le aspettative dei docenti di materie scientifiche nella scuola superiore. Il cam

    LEGGI
  • img

    Scuola

    Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. Ammetto, naturalmente, che se questa opinione divenisse comune, ne risulterebbero completamente trasformati la nostra vita sociale e il nostro sistema politico, il che non deporrebbe a favore della mia tesi, dato il perfetto funzionamento dell'una e dell'altro, oggi. E so anche bene una cosa forse più seria, che una dottrina di questo genere provocherebbe una diminuzione delle entrate dei chiaroveggenti, dei bookmakers, dei vescovi e di tutte quelle persone che vivono sulle speranze irrazionali di coloro che non hanno fatto nulla per meritarsi una buona sorte in questo o nell'altro mondo. Ma nonostante questi gravi argomenti in contrario, sono convinto che sul mio paradosso vale la pena di aprire la discussione, ed è appunto questo che cercherò di fare

    Bertrand Russell, Saggi scettici (1956)

    LEGGI

CATEGORIE associate a CICAP-Scuola