Dobbiamo fidarci della scienza?

Intervista con Naomi Oreskes

  • In Articoli
  • 05-02-2021
  • di Fabio Turone
img
Naomi Oreskes. ©Ragesoss Wikimedia
Naomi Oreskes, geologa di formazione, insegna Storia della scienza e Scienze della Terra all’Università di Harvard. Ha scritto un libro, da poco pubblicato in italiano, di fondamentale importanza per chi si occupa di informazione scientifica e per chi è interessato a capire che cosa sta succedendo al clima della Terra. È tradotto in italiano con il titolo di “Mercanti di dubbi. Come un manipolo di scienziati ha oscurato la verità, dal fumo al riscaldamento globale”.

Professoressa Oreskes, vuole raccontarci come è nato questo libro e spiegare perché questi scienziati, anziché cercare la verità, hanno finito per oscurarla?

Eric Conway e io abbiamo scritto “Mercanti di dubbi” per rispondere a una domanda: per quale motivo uno scienziato rispettabile e degno di fiducia dovrebbe attaccare i propri colleghi su determinati te[...]



L'articolo completo, come alcuni di quelli pubblicati sugli ultimi 4 numeri di Query, è disponibile solo per gli abbonati. Se vuoi leggerlo per intero, puoi abbonarti a Query Se invece sei già abbonato, effettua il login.
Tutti gli altri articoli possono essere consultati qui . Grazie.