Vent'anni Sembra ieri...

Tra non molto il CICAP festeggerà un nuovo e importante anniversario. Sembra incredibile dirlo, ma sono già passati vent’anni!

Non è questo il momento di fare bilanci, ci sarà tempo. Piuttosto, vorrei approfittare per invitare tutti voi a mandarci idee, suggerimenti e proposte su quello che vi piacerebbe si facesse per festeggiare degnamente l’anniversario.
Noi qualche idea ce l’abbiamo, ma ci piacerebbe confrontarle con le vostre. Potrebbe andare bene un convegno di tre giorni? E chi invitereste? Di che cosa vi piacerebbe sentir parlare? A quali serate speciali vi piacerebbe assistere? C’è qualche personaggio finora mai intervenuto a un nostro convegno che vi piacerebbe fosse invitato?
Ricordate che, per motivi organizzativi, questo convegno-festeggiamento si dovrà svolgere nell’ottobre del 2008, anche se il decimo anniversario lo abbiamo festeggiato nel 1989, contando il tempo a partire dalla costituzione formale (dal notaio) del Comitato. Ma, in realtà, le prime vere riunioni organizzative si tennero già a partire dall’ottobre del 1988. Dunque, dire che nel 2008 saranno vent’anni che il CICAP esiste non è poi così sbagliato.
E, d’altra parte, rimandare al 2009 significherebbe aspettare tre anni dall’ultimo convegno per rivederci (sarebbe impensabile, per noi, organizzare un normale convegno nel 2008 e poi quello di festeggiamento per l’anno seguente).
Insomma, date spazio alla fantasia e ai vostri desideri e mandatemi le vostre idee (scrivendo a polidoro@cicap.org ). Chissà, potreste anche venire accontentati.
***
Vi avevo promesso di fare il punto sul progetto di portare S&P nelle biblioteche italiane. Ho avuto la possibilità di raccogliere proposte e idee giunte in redazione. Sul prossimo numero, tireremo le somme e cercheremo di capire qual è l’idea realisticamente più praticabile.
Concludo ricordandovi che il CICAP può continuare a funzionare solo grazie al fatto che voi rinnovate l’abbonamento a S&P quando questo sta per scadere. Vi ringraziamo dunque per il vostro prezioso supporto e vi invitiamo ad aiutarci nello sforzo di ampliare sempre più la base degli abbonati alla rivista. Vi sarete accorti che, con la nuova direzione, S&P sta allargando sempre più gli argomenti trattati e altre novità sono in cantiere. Ci piacerebbe condividerle con il maggior numero di persone possibile e per questo abbiamo, come sempre, bisogno del vostro aiuto, del vostro appoggio e, perché non dirlo, anche del vostro incoraggiamento.