Mai fermi...

  • In Articoli
  • 25-01-2012
  • di Marta Annunziata
image
©Cristina Visentin
Una caratteristica frequente nella vita di chi dedica il proprio tempo libero al CICAP è che non si faccia in tempo a chiudere un progetto e a godere il meritato riposo, che subito ci si ritrova impegnati in una nuova attività. Naturalmente non si tratta di un complotto ai nostri danni, né di cattiva gestione del tempo: è semmai un effetto del circolo virtuoso per cui più cose si fanno e più idee nascono, più persone si incontrano e più progetti collaborativi possono avviarsi. Alla faccia di chi pensa che entusiamo e spirito critico non possano andare d’accordo!

Il progetto che si chiude è il Convegno organizzato dal gruppo CICAP Piemonte, dal titolo: "I conti non tornano. Il fascino dei numeri tra scienza e mistero", che come vi avevamo anticipato si è svolto a Torino l’11, 12 e 13 novembre. Come ha detto in seguito Massimo Polidoro, «è stato indubbiamente uno dei Convegni più riusciti del CICAP: relazioni di alto livello, interventi divertenti, stimolanti e coinvolgenti e una sala da tutto esaurito che ha regalato a tutti noi, organizzatori e relatori, grandi soddisfazioni». Se lo avete perso, potrete recuperare almeno i contenuti delle relazioni acquistando sul sito del Comitato le chiavette USB contenenti le registrazioni in formato mp3 di tutti gli interventi (potete anche richiederle ad amministrazione@cicap.org). Sempre sul sito inoltre si possono leggere liberamente (e scaricare) gli abstracts di tutte le relazioni. A coloro che invece hanno potuto partecipare, augurandoci che resti a lungo il ricordo di questi giorni, rinnoviamo l’invito a prendere contatto con i gruppi locali e le Antenne più vicine per aderire ancora a future iniziative.

Il convegno è stato possibile grazie alla grandissima disponibilità e bravura mostrate dai relatori e dai moderatori, al lavoro di pianificazione fatto da soci effettivi e dagli organizzatori locali, ai tanti volontari del Piemonte e di altri gruppi locali che si sono spesi senza riserve per l’evento, e naturalmente a tutti coloro che hanno desiderato iscriversi e partecipare: cogliamo l’occasione per ringraziarli tutti.

Il convegno si è concluso, e con successo, ma come dicevamo questo non ferma le acque del mare CICAP. Durante quel fine settimana infatti si sono svolti diversi incontri, che gettano le basi per eventi futuri: tra questi, una riunione dei coordinatori dei gruppi locali.

Cosa bolle in pentola per il 2012?

Anzitutto si torna a parlare di Giornate AntiSuperstizione, perchè quest’anno ce ne saranno ben due: venerdì 17 febbraio e venerdì 17 agosto. Gli anni scorsi ci siamo concentrati sull’organizzazione di eventi nelle piazze cittadine; quest’anno, invece, abbiamo deciso che per febbraio cercheremo di esplorare territori ancora relativamente poco battuti, come le scuole e le radio. Pensavamo anche di cimentarci nell’arte dei flashmob. Avete presente quando su telegiornali e youtube si mostrano dei video in cui centinaia di persone, radunate in un grande spazio, si scambiano un bacio o un abbraccio in segno di solidarietà? Oppure cadono a terra simultaneamente, come nelle proteste per la pace? Ecco, noi pensavamo a qualcosa del genere, ma sul tema della “critica alla superstizione”. Per esempio potremmo riunirci in alcune piazze d’Italia, vestiti di viola e con cartelli inneggianti al numero 17 o al simpatico gatto nero...per poi sciogliere l’adunata dopo pochi minuti. Per agosto invece, vista la concomitanza con il clou dell’estate, non ci dispiacerebbe portare un po’ di spirito critico in vacanza, con una sana dose di voglia di divertirsi: grigliate, eventi in spiaggia, dimostrazioni nei luoghi di villeggiatura... Per entrambe le date, se chi legge ha dei contatti o dei suggerimenti da darci (o magari desidera invitare il CICAP nella propria scuola, radio o luogo di vacanza), scriva all’indirizzo gruppilocali@cicap.org: lo apprezzeremmo molto! L’invito naturalmente è quello di tenere d’occhio il sito del Comitato o dei gruppi locali, in modo da essere aggiornati sulle iniziative.

Superstizione a parte (o forse dovremmo dire “proseguendo sul tema della superstizione”) il 2012 sarà naturalmente l’anno della fine del mondo. Questo argomento sarà sicuramente al centro del prossimo Convegno nazionale, che vede come periodo più probabile l’inizio di ottobre, in Toscana. Un appuntamento da non mancare! A parte questo tuttavia stiamo pensando anche se e come celebrare a livello locale la data fatidica del 21.12.11, magari con cene prenatalizie, anticipi di capodanno (in chiave Maya) e naturalmente con approfondimenti tematici.

E a proposito di approfondimenti, sta prendendo forma in questi giorni un elenco che raccoglie titoli, relatori e abstracts di tutte le conferenze che il CICAP è in grado di offrire. Simili elenchi esistono da tempo a livello dei gruppi locali, che ora stanno lavorando assieme per presentare un unico documento, accessibile dal sito www.cicap.org.

Speriamo che, nel momento in cui leggete questo materiale, sia già online: se quindi desiderate portare un intervento del CICAP nella vostra città, magari con l’aiuto di una scuola, un circolo o un’associazione, visitate il sito, o scrivete a gruppilocali@cicap.org!

Abruzzo

Le antenne locali si propongono di partecipare alla giornata antisuperstizione di venerdì 17 febbraio con una conferenza e un flashmob aperti al pubblico.

Emilia Romagna

Il 13 dicembre sera il prof. Guidetti, vice presidente del CICAP Emilia Romagna, ha tenuto a Bologna la conferenza “La Filosofia della Conoscenza dell'ultimo secolo”. Il gruppo parteciperà inoltre con una conferenza alla giornata antisuperstizione del 17 febbraio.

Friuli Venezia Giulia

Il gruppo parteciperà alla giornata antisuperstizione di venerdì 17 febbraio, con una conferenza. Per maggiori informazioni scrivete a friuli-vg@cicap.org.

Liguria

Silvano Fuso, socio effettivo e coordinatore del CICAP Liguria, terrà una conferenza su "Strategie dell'occulto" presso l'associazione “La finestra sul mondo", Via Cesarea, 103 - Genova. Per sapere quando, scrivete a liguria@cicap.org. Il gruppo parteciperà inoltre con una conferenza alla giornata antisuperstizione del17 febbraio.

Lombardia

Il gruppo parteciperà alla giornata antisuperstizione di venerdì 17 febbraio con una conferenza e un flashmob. Consultate il sito per sapere dove!

Piemonte

Giovedì 1 dicembre sera il Coordinamento Cicap Cuneo ha presentato la proiezione del film "Viaggio allucinante" di Richard Fleischer (1966) presso la Fondazione Casa Delfino di Cuneo. Il 2 dicembre invece Silvano Fuso, coordinatore del CICAP Liguria, ha partecipato alla presentazione del libro "In bocca al lupo. I vip confessano le proprie scaramanzie" di Gian Maria Aliberti Gerbotto, a Saluzzo (CN). Infine, il 13 dicembre sera a Torino si è svolta la conferenza “Due anni di misteri: un viaggio tra casi ‘inspiegabili’, curiosità e qualche sorpresa”, presentata dalla redazione di Queryonline. Il gruppo torinese parteciperà inoltre con una conferenza alla giornata antisuperstizione del 17 febbraio, mentre il coordinamento cuneese dedicherà all’evento un nuovo speciale su TRS radio.

Puglia

Il 30 Dicembre 2011 il CICAP Puglia ha dedicato un pomeriggio ai fenomeni dei cerchi nel grano, presso la libreria Gilgamesh di Taranto. Relatore: Francesco Grassi. Il gruppo inoltre organizzerà un flashmob dedicato alla giornata antisuperstizione di venerdì 17 febbraio. Consultate il sito per sapere dove!

Ticino

Il gruppo parteciperà alla giornata antisuperstizione di venerdì 17 febbraio con un flashmob a tema. Per maggiori informazioni scrivete a ticino@cicap.org.

Trentino Alto Adige

In gennaio e febbraio il gruppo si riunirà ogni mese, per cene e incontri informali, a Trento. Inoltre, patrocinerà il corso di meteorologia “Fisica, Economia e Comunicazione” che si terrà a Povo (TN) presso la Facoltà di Scienze dal 13 al 16 febbraio 2012.

Veneto

Il gruppo parteciperà con una conferenza alla giornata antisuperstizione di venerdì 17 febbraio.

Valle d'aosta

Sabato 3 dicembre pomeriggio la Cittadella dei giovani, di Aosta, ha ospitato la conferenza “Catastrofi celesti: quando la morte viene dal cielo”, di Luca Boschini, del CICAP Lombardia.