Scettici a Sud

  • In Articoli
  • 26-09-2012
  • di Marta Annunziata
image
©Luca Boschini
Una questione che nella nostra Associazione è periodicamente oggetto di discussione è il ridotto numero di attività scettiche nel Centro-Sud della nostra penisola. A dire il vero, all’altezza del Tevere e più a sud ci sono diversi gruppi regionali CICAP: Lazio, Puglia, Sicilia, Sardegna, e l’ultimo nato, che comprende Abruzzo e Molise. Questi gruppi hanno partecipato a tutte o ad alcune delle ultime Giornate nazionali Anti-Superstizione, conducono proprie attività di indagine e possono essere coinvolti nell’organizzazione di eventi locali. L’invito a chiunque voglia partecipare, come sempre, è quello di mettersi in contatto via mail con il gruppo più vicino per proporre collaborazioni e dare il proprio contributo. Il grado di attività, infatti, dipende dalle risorse disponibili a livello locale: in primis il numero di volontari attivi e la quantità di ore che questi possono dedicare. Anche chi ha poco tempo, però, può favorire le attività locali, per esempio mettendo a disposizione spazi per riunirsi, strumenti e servizi (come la possibilità di fare fotocopie).

E nelle regioni in cui non è presente a oggi alcun gruppo CICAP? Grazie alla disponibilità di un relatore e al supporto di un’organizzazione locale si può favorire anche qui la nascita di un evento. Un esempio è la conferenza che si terrà il prossimo 14 ottobre alla Città della Scienza di Napoli, con Luca Boschini, sul tema delle “bufale spaziali”. Un appuntamento di questo tipo può non solo contribuire a far conoscere l’approccio scettico e la nostra Associazione, ma anche essere un’occasione di incontro per soci e simpatizzanti, e un volano per nuove iniziative. Inoltre, simili eventi potrebbero moltiplicarsi se ci fosse il contributo attivo di persone volenterose a livello locale.

Ricordiamo quindi che cosa possono fare i soci che vogliano portare il Comitato nel loro territorio:


  • 2) Se si è soci da almeno un anno e si è partecipato a qualche evento nazionale del CICAP (Convegno, Assemblea) o locale (con un gruppo regionale) ci si può proporre come Antenna scrivendo ad antenne@cicap.org. Uno dei compiti delle Antenne è proprio quello di favorire i contatti tra i soci.

  • 3) In ogni caso, ciascun socio può far conoscere il CICAP a scuole, circoli e biblioteche della propria zona, parlando con insegnanti, dirigenti scolastici, amici, responsabili di associazioni, mostrando la rivista Query o segnalando le pagine del Comitato sul web.

  • 4) Associazioni culturali, università, musei, scuole, biblioteche sono spesso interessati a ospitare conferenze su tematiche CICAP. Per avviare l’organizzazione di un evento si può scrivere al gruppo locale più vicino o all’indirizzo gruppilocali@cicap.org.

  • 5) Se i soci disponibili sono almeno cinque è possibile avviare la costituzione di un gruppo locale, scrivendo a gruppilocali@cicap.org. Ѐ comunque consigliabile, prima, provare a organizzare qualche attività per conoscersi meglio e raccogliere più volontari.

Come detto sopra, comunque, si può aiutare a far nascere iniziative CICAP contribuendo a diffondere e pubblicizzare i siti, i blog, i libri e gli eventi scettici. Ogni socio può partecipare alla ricerca di un luogo adatto per un evento CICAP; anzi: chi è sul posto può farlo meglio di qualcuno a distanza!

Infine, sia per chi abita in regioni in cui è attivo un gruppo locale, sia per chi si sente un po’ isolato nella propria zona, l’invito è di partecipare agli eventi nazionali in occasioni mirate. Per esempio frequentando il Corso per Investigatori, che anche quest’anno si è svolto con successo e concluso con un altissimo gradimento da parte dei partecipanti. Oppure partecipando al Convegno nazionale. Stringere contatti e incontrare di persona i nostri autori preferiti è un ottimo modo per gettare le basi di un evento!

image
©Marco Pruni - La conferenza di Silvano Fuso sullo spiritismo

Campania

Domenica 14 ottobre, alle ore 16:00, la Città della Scienza di Napoli ospita una conferenza sul tema delle bufale spaziali. Il relatore è Luca Boschini, ingegnere, attivo nel CICAP Lombardia. L’evento è inserito nell’ambito della manifestazione annuale “Futuro Remoto”.

Piemonte

Venerdì 7 settembre si è chiuso il ciclo di eventi al Mausoleo della Bela Rosin, con la conferenza di Lorenzo Andrioli sulle fotografie apparentemente paranormali, mentre il 21 dello stesso mese il gruppo presenta una conferenza-spettacolo sul tema dello spiritismo con Silvano Fuso, coordinatore del CICAP Liguria, in collaborazione con il Circolo Amici della Magia di Torino.

Toscana

Dal 5 al 7 ottobre l’incantevole Volterra ha ospitato il XII Convegno nazionale del CICAP. Inoltre dall’1 al 4 novembre una piccola delegazione di volontari CICAP presenterà MisterInquirer, il “nostro” gioco di società basato sull’indagine dei mysteri, al festival Comics & Games di Lucca.