Editoriale

La nostra copertina, curata da Riccardo Bottazzo, giornalista professionista e socio CICAP, è dedicata al Reiki. Quando Riccardo ha proposto il tema, ci siamo subito resi conto del suo interesse perché non esiste, per quanto abbiamo potuto verificare, nessuna analisi critica di taglio divulgativo dedicata a questa disciplina. L’altro elemento che ci è sembrato rilevante è che un numero crescente di persone si affida a questa tecnica, che in alcuni - e noi diciamo per fortuna pochi - casi viene anche offerta da alcuni presidi del Servizio sanitario nazionale. E questo nonostante si basi, come molte altre pseudo medicine, su concetti come quello di “energia intelligente”, “energia vibrazionale” o “energia dell’universo” che, nella loro genericità e indimostrabilità, non hanno senso da un punto di vista fisico. Un elemento che, peraltro, trova un riscontro nel fatto che i pochi studi esistenti in ambito medico, e di cui riferisce anche Riccardo nel primo dei suoi articoli, non hanno trovato alcun effetto benefico derivante dall’applicazione di questa tecnica. Nel secondo degli articoli che ha scritto per questa copertina, invece, Riccardo ci racconta la sua esperienza di studente ad un corso di Reiki, che ha frequentato proprio per rendersi conto di ciò che viene insegnato alle centinaia di italiani che ogni anno si applicano per poter apprendere i segreti della disciplina. Oltre che divertente, credo che il suo racconto sia illuminante circa il modo in cui un gruppo di persone che vogliono a tutti i costi credere a qualcosa possa abbandonare completamente il proprio senso critico e essere facilmente convinto della bontà di una pseudo medicina.

Anche l’articolo di Paolo Cordella ci consente di trattare un tema di cui non ci siamo mai occupati, quello del modo in cui la scienza entra nei tribunali in particolare nella figura dei consulenti tecnici, mentre il pezzo di Sara Pluviano e Sergio Della Sala presenta una analisi ricca e aggiornata sul tema dell’influenza della disinformazione e sulle possibili strategie per limitarla. Infine vorrei richiamare la rubrica di Marta Annunziata che parla della prossima Assemblea dei soci CICAP che si terrà a Bologna l’8 e 9 ottobre: speriamo di incontrarci anche per parlare di Query!