Illusionismo e giochi di prestigio

L'illusionismo è quell'arte consistente nel far apparire come reali illusioni ottiche e sensorie in genere; sinonimo di magia, prestidigitazione.
Henri Decremps, nel suo libro Testament de Jérôme-Sharp (1785), indicò i tredici principi che devono essere alla base del comportamento del prestigiatore davanti al pubblico. Da allora sono stati ripresi da vari autori; tra questi l'ammiraglio Carlo Rossetti, che li aggiornò. Vale la pena conoscerli perché sono gli stessi principi cui anche molti ciarlatani del mondo del paranormale si sono rifatti e si rifanno tutt'ora:

1) Non informate mai il pubblico della natura di ciò che state per presentare o dell'effetto che intendete ottenere; in caso contrario, il pubblico, prevenuto, potrebbe più facilmente scoprire il trucco (v.).
2) Di conseguenza: non ripetete mai, per nessun motivo, lo stesso gioco per lo stesso pubblico.
3) Di fronte a tante insistenze, eseguite un numero apparentemente simile al primo ma basato su un principio completamente differente.
4) Sappiate dunque eseguire ogni effetto del vostro repertorio in più di una maniera e, possibilmente, applicando sempre un principio diverso.

image

5) Fate largo uso del depistaggio.
6) Tenete sempre ben presente il tipo di pubblico che vi trovate di fronte ed adattate la vostra presentazione di conseguenza.
7) Cercate di raggiungere un buon autocontrollo, non solo per un'esecuzione artistica impeccabile, ma anche per apparire naturali.
8) Siate sempre sicuri di voi, anche se un gioco va storto non perdetevi d'animo e proseguite.
9) Approfittate di ogni circostanza favorevole che il caso vi presenti per improvvisare un gioco di prestigio.
10) Nella preparazione del vostro programma procedete sempre secondo la regola: dal più facile al più difficile.
11) Tenetevi informati sui progressi dell'arte magica, attraverso le pubblicazioni periodiche e la letteratura professionale.
12) Calcolate con cura la durata del vostro programma per non annoiare il pubblico; meglio lasciarlo con il desiderio di vedervi ancora.
13) Soprattutto: non spiegate mai in pubblico i giochi che avete fatto.



Per saperne di piu:

Categorie

Sullo stesso argomento

Prometeo