Il CICAP finalmente in Sicilia

Novità

  • In Articoli
  • 24-05-2009
  • a cura di Carla Cigognini
Il 5 marzo scorso, presso l'aula magna del Convitto Cutelli a Catania, si è svolta la conferenza inaugurale del CICAP Sicilia. La conferenza, che si è inquadrata nell'insieme di attività legate alla celebrazione dei 230 anni del Collegio dei Nobili e che è stata organizzata in collaborazione con l'Orto Botanico di Catania, è stata articolata in due sessioni: una mattutina e una serale.
La sessione mattutina, che ha visto partecipi un centinaio tra studenti e docenti delle classi elementari, medie inferiori e superiori, si è aperta con il discorso di benvenuto del presidente e coordinatore del CICAP Sicilia Fabio Pulvirenti e con l'intervento del Rettore del Convitto prof. Osvaldo Bresmes, a cui è seguita la presentazione dal titolo: "Il CICAP: guida all'uso del pensiero razionale" a cura di Fabio Pulvirenti e Daniele Caruso.
La presentazione è stata incentrata sul problema dell'importanza della divulgazione scientifica e dei metodi per il controllo di presunti misteri o fenomeni paranormali, controllo che, nella ricerca di conclusioni il più possibile oggettive, prevede che ogni affermazione in merito sia sottoposta a verifiche che possano accertarne o meno la veridicità. In linea con i principi divulgativi e pedagogici che il CICAP Sicilia si propone di seguire, gli studenti sono poi stati coinvolti ad analizzare foto e video di alcuni presunti misteri e invitati a formulare domande in merito. Studenti e docenti sono rimasti piacevolmente interessati e sono state fatte proposte per futuri incontri in altre scuole.
Ben riuscita anche la sessione serale, dedicata al pubblico, che ha visto tra i numerosi partecipanti, oltre a scienziati e studiosi, anche importanti personalità sia civili che militari.
Stefano Bagnasco, fisico dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Torino, socio effettivo del CICAP e coordinatore del gruppo di studio sull'Astrologia, ha discusso la presentazione dal titolo: "Scienza, Pseudoscienza e Paranormale: il CICAP indaga" riuscendo con semplicità e professionalità a incantare il pubblico. La serata si è poi conclusa con un dibattito.
I membri del CICAP Sicilia ringraziano tutte le persone che hanno creduto nella nascita del gruppo e che hanno permesso di organizzare la conferenza e di ottenere un così grande successo. Un grazie speciale va a Stefano Bagnasco che ha avuto l'idea della conferenza. Grazie anche a Fara Di Maio, per la preparazione dei manifesti e a Luisa Trovato (giornalista dell'Orto Botanico di Catania) per averci aiutato a promuovere l'evento. Infine un grazie va a tutti coloro che ci hanno aiutato con i loro incoraggiamenti e tirato su nei momenti in cui pensavamo che alla conferenza non sarebbe venuto nessuno.
Coloro che fossero interessati ad associarsi possono contattarmi all'indirizzo: pulvirenti@cicap.org o visitare il nostro forum all'indirizzo: www.cicapsicilia.forumfree.net
Messaggi, suggerimenti e collaborazioni, anche se da altre regioni, sono graditi e apprezzati.

Fabio Pulvirenti