Mago Nicola non “prevede” i controllori

Maghi incapaci

Il Corriere del Mezzogiorno del 15 ottobre racconta un altro caso di mancata divinazione. Protagonista stavolta è il signor Nicola Quarta, in arte Mago Nicola. Quarta è noto per essere stato, a suo dire, il veggente di fiducia di diverse squadre di calcio: il Bari prima, la Lazio e la Roma poi. La cronaca del giornale racconta che il mago “è salito sull’Eurostar 9352 Bari-Roma Termini delle sette del mattino” senza biglietto, confidando di scampare ai controllori. Ma senza “prevedere”, evidentemente, che sarebbe finito nelle maglie di un controllo antiterrorismo della polizia ferroviaria di Bari” insospettita da una valigetta lasciata incustodita. Così, di ritorno dalla toilette, il mago ha trovato la polizia accanto al suo bagaglio, ma quando gli è stato chiesto il biglietto non è proprio riuscito a spiegare perché fosse salito a bordo senza passare per la biglietteria. Avrà pensato che qualcuno gli aveva fatto il malocchio?