Occhio alla svista

Quando le illusioni ci permettono di fare "ginnastica visiva"

  • In Articoli
  • 12-12-2003
  • di Gianni A. Sarcone, Marie J. Waeber

Cercate di risolvere i puzzle visivi delle fig. 6, 7, 8, 9 e 10. Nell'illustrazione della fig. 6 bisogna indovinare 6 incongruenze. L'immagine in fig. 7 rappresenta un rompicapo visuale palinsestico (da palinsesto, scritture o disegni sovrapposti), la sfida consiste nel scovare una figura "mascherata" (qui una croce e un quadrato) in un disegno geometrico.

image

image

Nella fig. 8, si deve scoprire cos'hanno di particolare le pietre disposte in tre righe come illustrato. Nei disegni in fig. 9 e 10 bisogna cercare una donna, e poi chiedervi se esiste davvero o se è solo la vostra immaginazione (è quello che mi chiedo spesso...). Quello che è curioso con questi ultimi due rompicapi visivi è che una volta che avrete "interpretato" i disegni delle fig. 9 e 10 per fare emergere l'immagine nascosta, non vi ricorderete più dell'impressione che avete avuto osservandoli per la prima volta, cioè le immagini da nascoste si fanno più evidenti ed insistenti!

image

image

image

 

Gianni A. Sarcone e Marie J. Waeber

Sono i responsabili e coordinatori di uno dei migliori siti dedicati ai giochi, alle illusioni e all'enigmistica:

www.archimedes-lab.org