Pseudoscienza

Credenza o pratica che viene presentata come scientifica, ma che non segue appropriatamente il metodo scientifico e manca di prove o di plausibilità. Il termine viene dal greco pseudo (falso) e dal latino scientia (scienza) e venne usato per la prima volta nel 1843 dal fisiologo francese François Magendie.
In filosofia della scienza è tuttora oggetto di discussione la possibilità di distinguere le autentiche teorie scientifiche dalle pseudoscienze e dalla metafisica (problema della demarcazione), e di conseguenza non esiste una definizione unanimemente condivisa delle pseudoscienze. Tuttavia i diversi criteri proposti portano essenzialmente alle stesse conclusioni su che cosa sia scientifico e che cosa no. In altre parole, nonostante le divergenze sulla definizione di pseudoscienza c'è un consenso molto ampio su quali discipline siano scientifiche e quali no, con qualche eccezione, come la psicanalisi, il cui status scientifico rimane controverso.
Molti dei criteri presentati per definire le pseudoscienze mettono l'accento su alcune loro caratteristiche comuni, tra le quali si possono ricordare:

  1. presenza di affermazioni vaghe, esagerate, non falsificabili o comunque non sperimentabili
  2. prevalenza di prove aneddotiche o tratte da esperienze personali, inversione dell’onere della prova
  3. indisponibilità alla sperimentazione da parte di terzi, rifiuto del peer review, ecc.
  4. assenza di sviluppo e di correzioni di fronte a dati contrari alla teoria, sviluppo di ipotesi ad hoc per giustificarli
  5. personalizzazione della controversia, uso di teorie del complotto per giustificare il rifiuto della teoria da parte della comunità scientifica
  6. uso fuorviante di termini del gergo scientifico per conferire credibilità ad affermazioni prive di significato

Alcune delle pseudoscienze più note sono l’archeologia misteriosa, le medicine alternative e in particolare l'omeopatia, la lottologia, il creazionismo e l’Intelligent Design.

Nel campo storiografico, in modo analogo alla pseudoscienza viene definita la pseudostoria.

Per saperne di più: