Animali sacrificati per la dea Gadhimai

In Nepal, nel villaggio di Bariyapur, si festeggia e si adora la dea Gadhimai. Quest’anno, durante la festa a lei dedicata, sono stati sterminati e sacrificati 300 mila animali. La ricorrenza viene festeggiata ogni cinque anni (per fortuna!) ma ogni volta accorrono milioni di devoti che si ritrovano di fronte a un vero e proprio massacro di bufali, capre, polli, capre, piccioni e topi. Quest’anno sono arrivati anche migliaia di animalisti che hanno cercato di fermare la strage, ma inutilmente. Secondo la tradizione la dea Gadhimai si risveglia ogni cinque anni assetata di sangue e la sua sete deve essere placata.