Speciale Coronavirus

Un altro speciale si va ad aggiungere a quelli già presenti su questo sito e riguardanti temi importanti da approfondire come l'omeopatia, l'astrologia, le scie chimiche e i cerchi nel grano/crop circles.

Questo speciale dedicato al nuovo coronavirus SARS-CoV-2 e alla pandemia di COVID-19 da esso causata nasce in reazione al grande numero di false notizie che hanno iniziato a circolare da quando abbiamo cominciato a sentir parlare di questo virus.

Specifichiamo che il CICAP non è un ente sanitario e assolutamente non si sostituisce alle autorità specializzate nel campo, tant’è che il materiale che abbiamo raccolto in questo speciale si concentra sul ruolo di controllo delle affermazioni, contrastando quelle prive di fondamento scientifico e promuovendo quelle valide.

Per un aggiornamento puntuale sulle conoscenze mediche al riguardo facciamo riferimento a enti come l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), l’ISS (Istituto Superiore di Sanità) con EpiCentro , e il Ministero della Salute , che oltre a dare le indicazioni per prevenire che si ammalino altre persone stanno lottando contro le bufale che continuano a nascere e diffondersi.

Confidiamo che questa esperienza che stiamo vivendo, tra le tante cose, insegni a informarsi da fonti affidabili prima di intervenire pubblicamente su argomenti delicati, soprattutto se si ha un ruolo che dà risonanza alle proprie parole.

Quando devi rivolgerti per esempio a un tecnico (come un meccanico, un idraulico…) perché hai bisogno che ti ripari qualcosa sei conscio di non conoscere a fondo la materia, nel contempo sei diffidente e cerchi qualcuno di cui poterti fidare. Un ragionamento analogo vale per la scelta di un hotel, un ristorante: cerchi le recensioni, chiedi, ti informi. Perché non iniziare a far lo stesso per tutto ciò che riguarda la salute e la scienza? Con l’attuale emergenza, sia a livello mediatico sia tra i propri conoscenti ci sarà chi ti avrà dato prova di far riferimento a fonti attendibili e chi, al contrario, di far circolare (con buone o cattive intenzioni) messaggi non verificati, allarmistici…
Ricordatene, fai appello al tuo buon senso. Costruisci il tuo elenco di esperti di fiducia e diventa tu stesso una persona affidabile per gli altri!
Non sottovalutare l’enorme potere che ti dona essere correttamente informato e usare un approccio critico: puoi comprendere meglio un problema e le sue reali dimensioni, riconoscere più facilmente se qualcuno ti sta dicendo cose sbagliate e capire se ti sta mentendo.
Non contribuire alla diffusione delle fake news. Non inviarle. Non inoltrarle. Fai quello che puoi per correggerle. Al contrario, promuovi la diffusione di notizie verificate per aiutare te stesso e gli altri.
Gli altri? Sì, proprio così. Il fatto di stare chiusi in casa magari ti ha fatto riflettere di più sull’importanza dei contatti sociali e che dietro a un post, un messaggio… ci sono persone in carne e ossa, come te! E tutti sappiamo che non reagiamo tutti allo stesso modo a una stessa notizia. Si può fare molto male, creando o alimentando ansie, panico, confusione, paure, depressione... sia a livello del singolo individuo sia della comunità.

Ecco perché insistiamo sulla lotta alle bufale. E, per riuscire a contrastarle al meglio, il CICAP stesso ha una rete di esperti di fiducia.

Di seguito riportiamo una raccolta di link (in continuo aggiornamento) a notizie pubblicate tramite i canali ufficiali CICAP per contribuire a diffondere una corretta informazione sul “tema coronavirus” e contrastare le fake news. Se non l’hai ancora fatto, leggile.

Fanne tesoro, ti saranno molto utili non solo in questo periodo!

E ora vieni con noi a fare quattro passi virtuali:

Sul sito ufficiale


image
Sul SITO UFFICIALE DEL CICAP , il coordinatore nazionale del CICAP, Andrea Ferrero, ha lanciato un appello ai mass media per far sì che si abbia massima attenzione nel verificare le informazioni e dare solo quelle corrette. Inoltre Graziella Morace, primo ricercatore dell’ISS e appartenente al gruppo CICAP-Med, con un video ha cercato di spiegare cosa c’è di vero e cosa di falso sulle notizie circolanti. E il primo aprile il CICAP non poteva che dare un importante messaggio: CON LA SALUTE NON SI SCHERZA.

QUI trovi l'appello del CICAP alla stampa

QUI trovi il video "SARS-CoV-2 tra fatti e complotti"

QUI trovi il CICAP Fest 2020 in versione Extra

QUI TROVI TUTTE LE NOTIZIE




Su Query Online


image
Su QUERY ONLINE , la versione online di “Query” - la rivista ufficiale del CICAP, la redazione guidata dall'attivissima caporedattrice Sofia Lincos sta compiendo una grande azione di informazione con articoli e interviste individuando le false notizie circolanti, spiegandone l’origine, analizzandole, fornendo una costante palestra intellettuale. Sta cercando di coprire il più possibile il panorama di notizie: da quelle più curiose, come le profezie, a quelle riguardanti la salute, come le pseudocure e le false notizie sul virus.

QUI TROVI TUTTI GLI ARTICOLI




Sulla newsletter


image
Su CICAP NEWS , la newsletter del CICAP, l’impegno della coordinatrice Antonella Mammoliti e dei suoi validissimi collaboratori è quello di selezionare notizie, articoli, interviste... per contribuire a trasmettere messaggi il più possibile utili e in linea con una corretta informazione. Al tema coronavirus hanno ampiamente dedicato le sezioni delle notizie in primo piano (spesso con articoli tratti da Query Online) e della rubrica “Notizie scettiche in breve”. Inoltre ci sono i riferimenti alla RASSEGNA STAMPA coordinata da Sonia Ciampoli e agli articoli della rivista online del CICAP.


QUI TROVI TUTTE LE NEWSLETTER




Sui social network


image
“Da un grande potere derivano grandi responsabilità.” È proprio quello che accade al CICAP e in particolare ai suoi gruppi locali (coordinati da Marta Annunziata) e al suo gruppo Social Network (coordinato da Serena Pescuma). L’impatto che i social network hanno ormai acquisito nel mondo moderno è enorme, quindi i "supereroi" dei social del CICAP nazionale e dei gruppi locali stanno cercando di sfruttare nel migliore dei modi questo potere continuando a fornire interessanti spunti per promuovere una corretta informazione. Ogni giorno pubblicano notizie, articoli, interviste, curiosità e molto altro!
Si ringraziano Serena Pescuma, Stefano Ravazzolo e i gruppi locali per la raccolta e l'aggiornamento degli innumerevoli post per questo “Speciale Coronavirus”.

- SOCIAL NAZIONALI >> QUI TROVI TUTTI I POST

- SOCIAL DEI GRUPPI LOCALI >> QUI TROVI TUTTI I POST