• img

    Il risveglio del soprannaturale nella Germania pre-hitleriana

    La parapsicologia fu probabilmente la scienza di confine più «legittima» e onnicomprensiva emersa negli ultimi decenni del XIX secolo. Ben presto prese una china decisamente critica quando psicologi come Max Dessoir e criminologi come Albert Hellwig analizzarono la «psicologia dell’inganno e della m

    LEGGI
  • img

    Lo strano caso del Budda realizzato con una meteorite

    “La statua con la svastica comprata nel 1938 dai nazisti: un meteorite di 15 mila anni fa” (sito web del Corriere della Sera, settembre 2012). Quando, il 17 luglio di tre anni prima, a Nancy, in Francia, durante il 72 Annual Meeting della Meteoritical Society i planetologi dell’Università di Stoccar

    LEGGI
  • img

    Di giganti ed eruditi moderni

    @wikimedia Ciclopi, lestrigoni, giganti: questi gli strani personaggi che apparivano come figure realmente esistite in diverse opere scritte in Italia fra il sedicesimo e il diciannovesimo secolo. Sulla scorta della tradizione classica (in particolare autori come Omero e Plinio) e dell’autori

    LEGGI
  • img

    La grande bufala del Gran Capo Cervo bianco

    Era il 1924, e il fascismo passava un momento di crisi. L’assassinio di Giacomo Matteotti aveva scosso l’opinione pubblica sia italiana che estera. Giunse a fagiolo, come si dice, la visita di un importantissimo capotribù pellerossa: Cervo Bianco (White Elk) della Nazione Irochese, venuto in Europa

    LEGGI
  • img

    Sulla scienza nazista

    Ho letto con l'interesse che merita l'articolo "La scienza assassina" di Paolo Cortesi, pubblicata sul n. 24 di Query. Nonostante l'indubbio fascino dell'argomento e l'apparente correttezza delle informazioni riportate, il saggio mi è sembrato, alla fine, piuttosto "a senso unico", non diversamente,

    LEGGI
  • img

    I mostri di Hitler

    Intervista a Eric Kurlander: UFO, parapsicologia, New Age e immaginario soprannaturale dal nazismo ad oggi

    LEGGI
  • img

    Guglielmo Tell: mito o realtà?

    Illustrazione del monumento dedicato a Guglielo Tell Nella Svizzera medievale, l’antica casa imperiale austriaca degli Asburgo domina incontrastata su alcune regioni, tra cui il cantone montano di Uri, ricco di foreste e ghiacciai. Da queste parti, originario del villaggio di Bürglen, vive u

    LEGGI
  • img

    Il mistero del cocolitzli

    Cocolitzli. Da coco che in náhuatl, la lingua uto-atzeca parlata ancora oggi nel Messico centrale, significa qualcosa come “infermità”. Così fu chiamata un’epidemia che imperversò nel paese mesoamericano nel 1545-1548 (e poi ancora, per rimanere in quel secolo, nel 1576-1577): chi ne era colpito era

    LEGGI
  • img

    Caso Moro: il mistero del "motociclista fantasma"

    Il 16 marzo del 1978, Aldo Moro, il presidente della Democrazia Cristiana, fu sequestrato a Roma dalle Brigate Rosse, che uccisero anche tutti gli uomini della sua scorta. Da allora sono tantissimi i misteri, veri e presunti, che circolano intorno a questa tragica vicenda. Oggi ne esamineremo uno: q

    LEGGI
  • img

    L'America, l'ossigeno e il merito della scoperta

    Lavoisier fu sicuramente il primo al mondo a definire l'ossigeno così come oggi lo conosciamo. Ma non certo il primo ad individuare la sostanza aeriforme, che poi ha assunto quel nome. A chi spetta allora il merito della scoperta? Al primo che ha individuato la specifica sostanza o al primo che ne ha determinato le caratteristiche effettive?

    LEGGI

CATEGORIE associate a Storia